B12 influisce in qualche modo il ciclo mestruale?

March 10

B12 influisce in qualche modo il ciclo mestruale?

Vitamina B-12 è un nutriente che mantiene le cellule del sangue e del sistema nervoso del corpo sano. Una carenza in B-12 può portare a problemi di salute come la depressione e affaticamento. Si tratta anche di problemi comuni che molte donne sperimentano durante il loro ciclo mestruale. Ottenere abbastanza B-12 durante le mestruazioni è una parte importante di un sano stile di vita. Contattare il vostro fornitore di cure mediche prima di aggiungere eventuali supplementi alla vostra dieta.

Ciclo mestruale

Le mestruazioni è un normale ciclo mensile che si verifica nel corpo di una donna ovulating. Durante il ciclo mestruale, il rivestimento dell'utero è composto da sangue e tessuto è sparso e scaricato dal corpo. Secondo l'associazione americana di gravidanza, ciclo mestruale è attivato dagli ormoni. Il rivestimento dell'utero si ispessisce per preparare per l'ovulazione, o la produzione e il rilascio di un uovo. Se l'uovo non viene fecondato, il rivestimento uterino è sparso una volta al mese per far posto a un nuovo uovo.

Vitamina B-12

Vitamina B-12 è una vitamina idrosolubile, che significa che non richiede cibo essere ripartiti nel corpo. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, è una vitamina importante in molti aspetti di un corpo sano, ad esempio la formulazione di cellule rosse del sangue, il metabolismo e la manutenzione del sistema nervoso centrale. La carenza di vitamina B-12 può causare anemia, problemi gastrointestinali e disturbi neurologici, secondo Linus Pauling Institute presso la Oregon State University.

Deficit di B-12

Le donne perdono un stimato 1/4 di tazza di sangue ogni ciclo mestruale, quindi è importante sostituire tutte le sostanze nutritive perdite durante le mestruazioni. Vitamina B-12 svolge un ruolo importante nella formazione di globuli rossi, quindi B-12 è particolarmente importante in questo periodo. Una carenza in B-12 può portare a un tipo di anemia chiamata anemia perniciosa che provoca affaticamento estremo. Coloro che soffrono di carenze di B-12 sono 70 per cento più probabilità di soffrire di depressione, secondo Linus Pauling Institute presso la Oregon State University. Affaticamento e la depressione sono sintomi comuni della sindrome pre-mestruale.

Fonti e dosaggi

Vitamina B-12 è presente in molti prodotti di origine animale come carne, pollame, pesce, uova e latte. I vegetariani sono più inclini alla carenza come B-12 non è naturalmente presente in fonti vegetali. La University of Maryland Medical Center consiglia un dosaggio di circa 2,4 mcg di B-12 al giorno. Le donne che sono mestruazioni e avvertendo i sintomi della PMS, compreso la depressione e affaticamento devono contattare il loro fornitore di cure mediche per una raccomandazione più specifica. Vitamina B-12 è disponibile in forma di integratore alimentare e può anche essere somministrato in forma di colpo dal vostro medico.