Come determinare la frequenza cardiaca basale

March 23

Come determinare la frequenza cardiaca basale

Conoscendo che la frequenza cardiaca basale può aiutare a valutare e monitorare la salute cardiovascolare. Secondo il National Emergency Medical Association, fattori quali lo stato emotivo, i livelli di temperatura, lo stress e l'attività del corpo possono influenzare la frequenza cardiaca. Per questi motivi, l'American Heart Association raccomanda di verificare la frequenza cardiaca prendendo il polso al mattino subito dopo il risveglio. Questo provvedimento, noto come la frequenza cardiaca a riposo, vi permetterà di determinare una frequenza cardiaca di "base" da utilizzare per valutare la vostra salute del cuore e calcolare la destinazione e la massima frequenza cardiaca durante esercizio.

Passo 1

Posizionare le punte di due o tre dita delicatamente contro la parte inferiore del polso opposto. Punto di partenza ideale è appena sotto il polso congiunto sul lato più vicino al pollice.

Passo 2

Premere delicatamente e muoversi con cautela la punta delle dita fino a quando non si può sentire il sangue che scorre nei vasi sotto la tua pelle.

Passo 3

Contare il numero di battute o impulsi, si sente durante 10 secondi. Utilizzare un orologio o un orologio che misura i secondi per garantire che la sincronizzazione del tuo conteggio è accurata.

Passo 4

Moltiplicare il numero di battute che è contato da sei. Questo è il vostro riposo impulsi o frequenza cardiaca basale, che viene misurata in battiti al minuto.

Avvertenze

  • Secondo il National Emergency Medical Association, una frequenza cardiaca a riposo di 60 a 100 battiti al minuto è considerata normale per la maggior parte degli adulti, mentre gli atleti possono avere una frequenza cardiaca a partire da 40 a 60 battiti al minuto. Se la frequenza cardiaca basale cade fuori di questo intervallo o è vicino in questo modo, consultare un medico appena possibile per valutare la vostra salute cardiovascolare.

Suggerimenti

  • Se avete difficoltà a sentire il polso a polso, è possibile inserire due dita delicatamente contro il lato della vostra gola a sentire per i vasi sanguigni nel vostro collo.
  • Per una misurazione più accurata, considera controllando il tuo impulso due o tre tempi e media i risultati.
  • Un'altra opzione per questo calcolo è quello di contare il numero di battiti cardiaci in sei secondi e moltiplicare il risultato per 10. Se si esegue questa operazione, assicurarsi di controllare il polso più volte per una misurazione più accurata.

Cose che ti serviranno

  • Orologio o un orologio che misura i secondi