Come eliminare le tossine e radicali liberi dalla dieta

August 22

Come eliminare le tossine e radicali liberi dalla dieta

Tossine e radicali liberi possono accumularsi nel vostro corpo, causando malattia e danno cellulare. Dieta e l'esposizione alle tossine ambientali possono danneggiare i mitocondri nelle cellule---microrganismi vitali che aiutano a convertire il cibo in energia. Mitocondri danneggiati in cerca di ossigeno creano radicali liberi---gruppi di atomi con un numero dispari di elettroni che attaccano alle cellule sane e iniziare una reazione a catena negativa. I radicali liberi sono responsabili danneggiano il DNA, invecchiamento e causando alcuni tipi di cancro, dice un rapporto su SportsMedWeb di Rice University. Eliminare le tossine che possono causare i radicali liberi e aggiungere più antiossidanti che combattono i radicali liberi per la vostra dieta.

Passo 1

Mangiare cibi ad alti contenuto di antiossidanti. Il modo migliore per combattere i radicali liberi è con antiossidanti presenti nelle verdure, alcuni grani e alcuni prodotti di origine animale attentamente selezionati. Cercare gli alimenti ad alti contenuto di vitamine E, C e beta-carotene---il precursore della vitamina a. Le migliori fonti di vitamina E sono noci, semi e olio di pesce, anche se albicocche, germe di grano e cereali fortificati contengono anche qualche vitamina E. Look per vitamina C nei peperoni, agrumi, fragole, meloni, broccoli e spinaci. Tuorli d'uovo e fegato sono ricche in beta-carotene, come molte verdure arancione come carote, zucca e patate dolci.

Passo 2

Acquistare prodotti biologici per evitare pesticidi tossici. Il gruppo di lavoro di Environmtal, o EWG, pubblica due liste - la "sporca dozzina" e il "clean 15." Quella sporca dozzina elenca i 12 più contaminati frutta e verdura, mentre il 15 pulito elenca i prodotti meno contaminati. Secondo la CEE, "è possibile ridurre il consumo di pesticidi di quasi quattro quinti evitando i 12 più contaminati frutta e verdura e invece mangiare il meno inquinato produrre." A partire dal 2010, la frutta e la verdura più carichi di pesticidi è sedano, pesche, fragole e mele. I cibi più puliti sono cipolle, avocado, mais dolce e ananas.

Passo 3

Mangiare biologico o locale, carne nutriti di erba. Evitare la carne che proviene da allevamenti intensivi, o CAFOs---operazioni di sacco di mangimi concentrati. Gli animali negli allevamenti sono alimentati gli antibiotici, che rappresentano una minaccia seria di salute pubblica. Antibiotici nella carne sono creando ceppi antibiotico-resistenti di infezioni da stafilococco che possono infettare persone. Anche se non è tecnicamente una tossina, questi batteri costituiscono un rischio di gravi per la salute e dovrebbero essere evitati. Secondo l'Università di Princeton, 80 per cento degli antibiotici negli Stati Uniti sono dati agli animali da azienda, non solo dando luogo a ceppi di batteri antibiotico-resistenti ma a rifiuti di origine animale con gli antibiotici non digeriti che sono contaminando l'ecosistema e le acque sotterranee, che alla fine farà la sua strada verso persone.

Avvertenze

  • Vitamine e minerali che sono utili nella moderazione possono essere dannosi in eccesso. Anche se il vostro corpo converte il beta-carotene in vitamina A, vitamina A non è un antiossidante e una quantità eccessiva può essere tossica.

Suggerimenti

  • I bambini sono più sensibili ai pesticidi rispetto agli adulti, perché i loro corpi sono ancora in via di sviluppo, e alcuni sistemi, come il loro sistema immunitario, non sono completamente funzionanti.