Effetti collaterali di cloruro di sodio calcolosa

February 7

Effetti collaterali di cloruro di sodio calcolosa

Cloruro di sodio è un farmaco che è disponibile in molti punti di forza e utilizzato per la diluizione di droga, vampate endovenosa e somministrazione endovenosa. Questo farmaco è comunemente usato per sostituire i fluidi nei pazienti che potrebbero essere disidratati e sostituire il sodio e/o cloruro nei pazienti che presentano squilibri elettrolitici. Cloruro di sodio solitamente viene somministrato in ospedale o in clinica, ma può essere prescritto per l'amministrazione domestica in rare circostanze. Ci sono pochi effetti collaterali di cloruro di sodio, ma si dovrebbe informare il vostro medico immediatamente se si sente che si sta avendo una reazione.

Febbre

Durante o dopo aver ricevuto un'iniezione endovenosa di cloruro di sodio, si potrebbe sviluppare una febbre lieve, secondo Drugs.com. Questo effetto collaterale è solitamente il risultato del vostro corpo cercando di tornare al normale fluido e Stati dell'elettrolito. La febbre è generalmente un fugace effetto collaterale del trattamento di cloruro di sodio, ma il medico sarà in grado di monitorare la sua condizione per determinare se sono necessarie eventuali ulteriori trattamenti.

Trombosi

Un medico o un infermiere devono inserire un catetere endovenoso in una vena periferica per amministrare la soluzione di cloruro di sodio. In rari casi, potrebbe interrompere un pezzo del catetere nella vena, causando una trombosi venosa, secondo Drugs.com. Se si dispone di una trombosi venosa, potrebbero verificarsi dolore, rossore e gonfiore al sito di inserimento. Un medico sarà necessario rimuovere eventuali oggetti estranei dalla vena in questo caso.

Flebite

Alcune persone sperimentano flebite durante la terapia di cloruro di sodio. Flebite è l'infiammazione e gonfiore dei tessuti intorno al sito di inserimento IV e la probabilità di sviluppo flebite aumenta come la forza del cloruro di sodio e velocità di infusione sono aumentati. È anche possibile notare quello che sembra essere una linea rossa che corre lungo la lunghezza della vena che l'infusione IV è in. Phlebitis è facile da trattare, quindi informare il vostro medico se notate questi sintomi.

Hypernatremia

Hypernatremia è una quantità in eccesso di sodio nel sangue. Il sodio è un elettrolita chiave utilizzato in tutto il corpo in vari sistemi dell'organo. I livelli in eccesso di sodio colpiscono in particolare il cuore ed i reni, secondo Drugs.com. Hypernatremia è più probabile che si verificano dopo le infusioni altamente concentrate o molto rapide. Se si verifica il hypernatremia, il medico ordinerà i farmaci e fluidi per scovare il sodio in eccesso dal corpo.

Sovraccarico di fluidi

Dopo prolungata o rapida infusione di cloruro di sodio, sovraccarico fluido potrebbe verificarsi, secondo la Food and Drug Administration. Sovraccarico fluido è semplicemente eccessive fluidi nel corpo. Questo stato può causare squilibri dell'elettrolito e danno cellulare. Il medico sarà in grado di valutare la vostra condizione e determinare la migliore opzione terapeutica, che normalmente comprende un diuretico per liberare il corpo di questi fluidi in eccesso.