Quali sono i trattamenti per sanguinamento nel cervello?

March 20

Quali sono i trattamenti per sanguinamento nel cervello?

Sanguinamento nel cervello, o ictus emorragico, è una situazione life-threatening. Essa si verifica in genere quando un aneurisma, un rigonfiamento in un vaso sanguigno, scoppia. Le cellule cerebrali, affamate di rifornimento di sangue, subito cominciano a morire. Tessuto cerebrale comincia a gonfiarsi in risposta allo spurgo, che può anche uccidere le cellule. Il cervello è in grado di rigenerare le cellule, una volta che vengono distrutti, quindi funzioni cerebrali possono essere perdere per sempre a causa di sanguinamento nel cervello. Ma ci sono trattamenti per emorragia nel cervello. Fino a quando un paziente riceve cure mediche, i medici spesso sono in grado di minimizzare i danni e riparare la nave di scoppio.

Controllo di pressione sanguigna

Con qualsiasi sanguinamento nel cervello, medici interverrà immediatamente ad abbassare la pressione sanguigna, che rallenta l'emorragia. Secondo la National Stroke Association, alta pressione sanguigna è il singolo fattore più importante di rischio controllabile, per emorragia cerebrale, che conduce al 60 per cento dei colpi emorragici. I pazienti riceveranno IV farmaci per abbassare la pressione sanguigna e rallentare l'emorragia e se sono consapevole, possono essere sedati per evitare che se stessi esercitando.

Riparazione chirurgica

I chirurghi sono spesso in grado di riparare un vaso rotto nel cervello. Possono fare questo collegando un piccolo clip sul collo di un aneurisma cerebrale, interrompendo il flusso di sangue alla zona della rottura. Ma la chirurgia non è un'opzione in tutti i casi. Secondo il National Institutes of Health, chirurghi determinerà se tentare una riparazione in base alla posizione e dimensione della nave burst, così come l'età e la salute del paziente.

Rimozione chirurgica di coaguli di sangue

Sangue il pool nel cervello da un ictus emorragico può formare un coagulo grande, chiamato un ematoma, che mette pressione sul tessuto cerebrale, perché il cranio non può crescere per accogliere il materiale aggiunto. I medici possono scegliere di operare per rimuovere un ematoma, limitando i danni. Ancora una volta, posizione e le dimensioni dell'ematoma gioca un ruolo importante nella decisione di operare. Le note di National Institutes of Health che gli ematomi vicino al tronco cerebrale sono spesso non rimosso, a causa dei rischi della chirurgia così vicino alle strutture vitali, delicato del tronco cerebrale.

Drenaggio

Un liquido chiaro, noto come liquido cerebro-spinale, o CSF, circola attraverso un cervello sano e spinale cord fornendo le sostanze nutrienti e rimozione rifiuti dalle cellule. A volte, la causa gonfiore di un ictus emorragico può bloccare il normale flusso di CSF, causando un accumulo di pressione in una parte del cervello. Questa è una condizione potenzialmente life-threatening conosciuta come idrocefalia. Medici possono scegliere di trattare la idrocefalia di drenare il fluido attraverso uno scolo extra-ventricolare, o EVD. Poiché un EVD fornisce un percorso diretto dal cervello verso l'esterno del corpo, richiede cura meticolosa sterile e viene in genere rimosso non appena può essere tranquillamente presa. In rari casi, i medici verranno installato un sistema di drenaggio più permanente, conosciuto come uno shunt.