Effetti collaterali di cateterizzazione cardiaca

November 2

Effetti collaterali di cateterizzazione cardiaca

La cateterizzazione cardiaca è una procedura utilizzata per controllare il cuore per problemi, tra cui le arterie bloccate e le anomalie della valvola. Secondo il manuale di Merck per gli operatori sanitari, il cardiologo inserisce un catetere lungo, sottile in un'arteria del braccio, collo o all'inguine, attraverso discussioni al cuore e poi inietta un colorante di contrasto nelle arterie per visualizzare il loro flusso sanguigno. Questa procedura viene utilizzata per scopi diagnostici come pure il trattamento, ad esempio il posizionamento di stent. Alcuni effetti collaterali associati con cateterizzazione cardiaca, anche se i benefici superano generalmente i rischi.

Lividi, sanguinamento o dolore

Inizialmente, il cardiologo fa una piccola incisione nel punto di entrata al fine di inserire il catetere in un vaso sanguigno. Seguendo la procedura, questo sito di incisione può essere doloroso. Dopo che il catetere viene rimosso, il cardiologo applica una pressione al sito fino a quando un coagulo di sangue si forma per Sigillatela. Questa pressione può causare la formazione di un livido grande nella zona, note MayoClinic.com. È possibile anche il sanguinamento dall'incisione.

Infezione

La cateterizzazione cardiaca è una procedura chirurgica, e anche se il sito di incisione è piccolo, può ancora essere un portale per l'infezione, secondo MayoClinic.com. È importante mantenere il sito di incisione pulita in seguito la procedura e seguire tutte le istruzioni di cura post-operatoria. Qualsiasi segno di eccessivo arrossamento, dolore, gonfiore o pus dovrà essere immediatamente segnalata a un cardiologo.

Danno del vaso sanguigno

Possono verificarsi danni ai vasi sanguigni dal catetere. Secondo la nazionale cuore polmone ed Istituto del sangue, questo effetto secondario raro si verifica quando la punta del catetere accidentalmente graffi o poke un buco in un vaso sanguigno come esso è threaded attraverso. Questa lesione è solitamente rilevata e riparata durante la procedura.

Reazione allergica alla tintura

È possibile avere una reazione allergica alla tintura di contrasto utilizzata per visualizzare le arterie, note CardioSmart. Possono verificarsi reazioni sistemiche gravi, causando orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore della bocca e lingua o cuore tasso di anomalie. Si tratta di una situazione pericolosa che richiede cure mediche immediate. Prima della procedura, il cardiologo può dispensare un farmaco antistaminico per evitare questo problema.

Danno del rene

Il colorante di contrasto usato durante la cateterizzazione cardiaca viene eliminato dai reni e quindi può causare una grave complicanza chiamata nefropatia contrapporre-indotta, note di un articolo del 2004 nel "Journal of American College of Cardiology". Questa complicazione di solito colpisce i pazienti più anziani e salute compromessa, ma può verificarsi in pazienti con funzione renale normale, sano, a volte con conseguente morte. Il cardiologo può ordinare più liquidi dopo la procedura per impedire questo.