Effetti negativi dell'abuso di alcol

February 25

L'etanolo è uno dei farmaci più ampiamente disponibili e abusati in tutto il mondo. In quantità moderata che è generalmente ben tollerato, tuttavia, in quantità eccessive ha gravi effetti fisici e psicologici. L'abuso di alcool è a carico dall'utente, suoi amici e famiglia e spesso l'intera società.

Effetti sul sistema nervoso

Alcol agisce come un sedativo sul sistema nervoso, prima che agisce sulle parti del cervello che inibiscono l'attività del cervello. Di conseguenza c'è una stimolazione paradossale dell'attività cerebrale e la mancanza di inibizione, ma con più cervello di assunzione l'attività diventa ulteriormente diminuita, compresi i centri del cervello che controllano la respirazione. Arresto respiratorio può verificarsi come conseguenza di questo. L'alcool può anche causare una carenza di tiamina (vitamina B1) e conseguente danno ai nervi periferici con la sindrome di Wernicke-Korsakoff. Sindrome di Wernicke-Korsakoff si riferisce a danni alle strutture cerebrali in conseguenza del deficit di tiamina. Si manifesta con confusione, andatura scoordinata, problemi visivi, allucinazioni, amnesia, coma e perfino la morte. Inoltre, gli alcoolizzati tendono a hanno fatto diminuire la dimensione del cervello e danni al cervelletto, che può provocare problemi di coordinazione dei movimenti del corpo.

Sistema cardiovascolare

L'alcool ha molti effetti dannosi sul sistema cardiovascolare. L'alcool può causare danni diretti al tessuto del cuore, facendolo dilatare e conseguente una pompa più debole e aumento del rischio di insufficienza cardiaca congestizia. Uso cronico di alcol aumenta anche il rischio di ipertensione, che ha una varietà di detrimenti di salute, soprattutto sulla funzione cardiaca.

Effetti sul fegato

Il fegato è l'organo principale colpita dall'abuso cronico di alcol. Epatite alcolica (danni al fegato direttamente da alcol) e la conseguente cirrosi possono derivare da uso cronico di alcol. Il rischio di cancro del fegato (carcinoma epatocellulare) contrassegnato è aumentato in quelli con cirrosi, come sono gli effetti collaterali di un fegato in mancanza. Questi includono il liquido nell'addome, gonfiore delle estremità, sindromi di malnutrizione e tendenze di sanguinamento maggiore.

Effetti sull'apparato gastrointestinale

Alcool può irritare il rivestimento dello stomaco e causare la gastrite (infiammazione del rivestimento dello stomaco) e ulcere allo stomaco. Lo spurgo può derivare dalla gastrite. Un altro grave problema è i varices esofagei, vasi sanguigni gonfiati nell'esofago associato con la cirrosi, che può essere pericolosa per la vita. Inoltre, l'alcol è una fonte notevole di calorie senza contenuto nutrizionale. L'uso cronico può portare a malnutrizione e deficit vitaminico, soprattutto di vitamine del gruppo B.

Difetti di nascita

L'uso di alcol durante la gravidanza, anche in piccole quantità, può causare la sindrome alcolica fetale. Ciò consiste di una testa piccola (microcefalia), ritardo della crescita e anomalie facciali nel neonato. Inoltre, ci sarà una notevole riduzione nella funzione mentale come il bambino cresce. È difficile individuare esattamente quanto alcol può causare danni al feto, quindi donne incinte si consiglia di astenersi completamente.