La sicurezza di olio di vitamina E in gravidanza

April 27

La sicurezza di olio di vitamina E in gravidanza

La vitamina E è un tipo di antiossidante trovato naturalmente in alcune noci, semi, oli e verdure. Olio di vitamina E è disponibile come trattamento topico, capsula orale o softgel. Durante la gravidanza, le donne hanno bisogno di 15 mg vitamina E al giorno per mantenere i loro corpi sani. Le gestanti possono anche applicare olio di vitamina E direttamente alla loro pelle per aiutare a prevenire le smagliature durante la gravidanza. Discutere la sicurezza di olio di vitamina E in gravidanza con il proprio medico prima di utilizzare preparazioni topiche o orali di vitamina E olio.

Tossicità e dosi elevate

In uno studio di febbraio 2009 pubblicato in "BJOG: An International Journal di ostetricia e ginecologia", Dr. Steegers-Theunissen e colleghi ha riferito che le donne che hanno consumato le dosi elevate della vitamina E durante la gravidanza iniziale erano un rischio maggiore di dare alla luce bambini con difetti cardiaci congeniti. Questo rischio era più grande tra le donne incinte che hanno usato i supplementi della vitamina E sia consumato giornalmente più di 14,9 mg vitamina E come parte della loro dieta. Anche se i difetti congeniti del cuore sono comuni..--che interessano quasi otto anni in ogni 1.000 neonati - anomalie di struttura del cuore può causare variazioni del tasso di respirazione, blue decolorazione della pelle o colpite un omissione di prosperare infanti. Le donne incinte possono limitare il loro rischio di sperimentare questa complicazione da parlare con un medico prima di prendere supplementi di olio di vitamina E per assicurarsi di che effettuare il dosaggio corretto.

Olio di vitamina orale E sicurezza

Somministrato per via orale della vitamina E olio può causare lievi effetti collaterali durante la gravidanza. Tali effetti collaterali sono in genere associati con alte dosi di vitamina E e possono includere stanchezza, mal di testa, debolezza, eruzione cutanea, offuscamento della vista, nausea o diarrea. Prendendo troppa vitamina E può anche aumentare il rischio di insorgenza di sanguinamento o lividi complicazioni. Cercare cure del proprio medico se uno qualsiasi di questi effetti collaterali persistono o diventano severo.

D'attualità della vitamina E olio di sicurezza

L'applicazione di olio di vitamina E per la pelle è generalmente considerato sicuro per l'uso durante la gravidanza e non è associato a effetti collaterali. Raramente, olio di vitamina E può causare un lieve reazione allergica moderata della pelle chiamata dermatite da contatto. La regione di pelle trattata può apparire infiammata, secca o squamosa e può essere intensamente pruriginosa. Se si sviluppa irritazione cutanea dopo l'applicazione di olio di vitamina E alla vostra pelle, smettere di usare questo trattamento topico e contattare il medico.

Interazioni del farmaco

Donne incinte che hanno bisogno di prendere determinati farmaci possono non essere in grado di utilizzare oralmente amministrato olio di vitamina E. Evitare l'assunzione di niacina o droghe d'abbassamento in combinazione con vitamina E, i supplementi dell'olio perché la vitamina E può ridurre l'efficacia di questi farmaci. Inoltre, olio di vitamina orale E può aumentare l'assorbimento o l'efficacia della ciclosporina o sangue diluenti.