Quali sono i pericoli di B6 in eccesso & B12?

May 29

Quali sono i pericoli di B6 in eccesso & B12?

Le vitamine B6 e B12 sono entrambe vitamine del complesso B solubile in acqua, e mentre il corpo espelle normalmente gli eccessi di vitamine idrosolubili attraverso la minzione, ha la capacità di immagazzinare l'eccesso della vitamina B12 nel fegato per un utilizzo futuro. La vitamina B6 è essenziale per il metabolismo delle proteine, produzione di emoglobina e l'ossigenazione, funzione neurologica e immunitaria e la conversione di triptofano a niacina. Vitamina B12 svolge un ruolo fondamentale nella produzione di DNA, formazione del globulo rosso, la funzione neurologica e metabolismo di grassi e proteine.

Indennità dietetiche raccomandate

Il quotidiano indennità dietetica raccomandata, o RDA della vitamina B6 è 1,3 mg per gli uomini e le donne età 19-50, 1,5 mg per le donne sopra l'età 50, 1,7 mg per gli uomini sopra l'età 50, 1,9 mg per le donne incinte e 2 mg per le donne in allattamento, secondo il National istituti di salute ufficio di integratori alimentari. Noci, patate, pollo, maiale, manzo, fagioli, semi e cereali fortificati sono tutte ottime fonti di vitamina B6. La RDA di vitamina B12 è 2,4 mcg per quelli sopra l'età di 14, fatta eccezione per le donne incinte e in allattamento, che dovrebbe consumare 2,6 mcg e 2,8 mcg di vitamina B12 al giorno, rispettivamente. Cereali fortificati, manzo fegato, vongole, pesce e latticini tutti forniscono quantità significative di vitamina B12. I funghi sono il cibo prodotto non animale noto solo che contiene naturalmente vitamina B12.

Rischi di carenza

Carenza di vitamina B6 è insolita nel mondo industrializzato, ma può causare infiammazione della pelle, mal di lingua, nausea, anemia, calcoli renali, irritabilità, depressione, confusione e convulsioni. Carenze di vitamina B12 sono caratterizzate da anemia megaloblastica, affaticamento, debolezza, costipazione, anoressia, perdita di peso, perdita di coordinazione, confusione, perdita di memoria, demenza, irritazione della bocca o lingua e formicolio o intorpidimento nelle estremità.

Rischi di tossicità

Il Food and Nutrition Board dell'Istituto di medicina è necessario impostare il livello di assunzione tollerabile per la vitamina B6, o la più grande dose giornaliera che può essere preso in modo sicuro, a 100 mg per gli adulti. Le più grandi dosi possono causare danni ai nervi a braccia e gambe. Danno del nervo è stato segnalato in dosi inferiori a 500 mg al giorno. La nazionale istituti di salute ufficio di integratori alimentari rapporti che non ci sono effetti collaterali noti dal consumo eccessivo della vitamina B12. Studi hanno dimostrato effetti tossici in individui che hanno preso più di 400 volte l'indennità dietetica raccomandata per fino a cinque anni.