Effetti collaterali comuni di narcotici

March 8

Effetti collaterali comuni di narcotici

Narcotici sono farmaci usati per il trattamento di moderata a grave dolore. Essi possono essere utilizzati per il dolore cronico, malattia o per la gestione del dolore dopo un intervento chirurgico. Molti farmaci stupefacenti sono mescolati con altri farmaci, come il paracetamolo per alleviare il dolore forte. Analgesici narcotici agiscono nel sistema nervoso centrale (CNS) per alleviare il dolore, afferma la Mayo Clinic. Ci sono alcuni effetti collaterali comuni di stupefacenti che gli utenti dovrebbero essere consapevoli di.

Vertigini e sonnolenza

Potrebbero verificarsi sonnolenza e vertigini durante l'assunzione di un farmaco narcotico. Alcuni utenti possono anche sentirsi stordite. Questi effetti collaterali dovrebbe diminuire nel corso del tempo, come il corpo si abitua al farmaco. Prendere il farmaco con il cibo può diminuire questi effetti collaterali. È necessario prestare attenzione durante la guida o di usare macchinari pericolosi finché non sai come il tuo farmaco potrà interessarvi. Se questi effetti collaterali persistono e si riesce a completare le attività quotidiane, parlare con il vostro fornitore di cure mediche.

Nausea e vomito

Nausea e vomito sono comuni effetti collaterali dei narcotici. Si dovrebbe prendere il farmaco con cibo o latte per ridurre gli effetti gastrointestinali. È possibile che dopo aver preso il farmaco per un paio di giorni, la nausea e il vomito si abbasserà. In questo caso come il tuo corpo regola il farmaco. Piccoli cambiamenti dietetici possono influenzare questi effetti collaterali. L'evitare cibi grassi o piccanti e il consumo di pasti più piccoli, distanziati per tutto il giorno, può aiutare ad alleviare nausea e vomito. Se si verifica vomito severo, tuttavia, contattare il proprio medico. Potrebbe essere a rischio di diventare disidratati. Il medico può modificare il regime terapeutico.

Mal di testa e affaticamento

Mal di testa e stanchezza sono comuni effetti collaterali di farmaci stupefacenti. Si può sentire più stanco e debole rispetto al solito. Mal di testa e affaticamento dovrebbe diminuire nel tempo, come il tuo corpo regola il farmaco.

Tolleranza e dipendenza

Tolleranza e dipendenza può verificarsi come effetto collaterale dell'uso narcotico. Quando narcotici sono usati per molto tempo, il tuo corpo potrebbe abituarsi a loro e hanno bisogno di quantità maggiori per alleviare il dolore, segnala la Mayo Clinic. Questo è noto come "tolleranza". Il più a lungo si prende il farmaco, maggiore è la probabilità che si sviluppano tolleranza. Ulteriormente, alcune persone diventano dipendenti da farmaci analgesici. Si hanno maggiori probabilità di sviluppare una dipendenza al suo farmaco se avete avuto un problema con la dipendenza di farmaco in passato. Se ritenete che si potrebbe sviluppare tolleranza o una dipendenza al suo farmaco, parlare con il vostro fornitore di cure mediche. La prima si riconosce il problema, più facile sarà per risolvere.

Costipazione

Potrebbero verificarsi stitichezza durante l'assunzione di farmaci stupefacenti. Queste droghe che rallenti il vostro tratto gastrointestinale, rendendo più facile per voi di diventare stitico. Provare aggiungendo ulteriori frutta, verdura e fibra nella vostra dieta e bere almeno otto a 10 bicchieri di acqua ogni giorno. Questi cambiamenti nella dieta possono contribuire ad alleviare costipazione. Se questi cambiamenti non alleviare costipazione, chieda al vostro medico se si può prendere un ammorbidente delle feci non quotato in borsa, come Colace, per rilievo.