Dieta anti-gozzogene per ipotiroidismo

September 16

Dieta anti-gozzogene per ipotiroidismo

Maggior parte dei medici dirvi di mangiare broccoli più perché è buono per voi, a meno che non hai l'ipotiroidismo, una condizione medica caratterizzata da bassi livelli di ormoni tiroidei. Gozzogeni sono sostanze che si trovano in alimenti quali i broccoli che interferiscono con la produzione di ormoni tiroidei. Il medico può consigliare una dieta anti-gozzogene come un modo di trattare con livelli bassi dell'ormone tiroideo.

Su ipotiroidismo

L'ipotiroidismo è la condizione della tiroide più comune negli Stati Uniti. La tiroide è una ghiandola responsabile della regolazione del metabolismo di grassi e carboidrati e basso di ormoni tiroidei influenzano il metabolismo, che può portare ad aumento di peso. Molte persone con ipotiroidismo hanno un momento difficile perdere peso fino a quando i livelli di ormone sono stabilizzati. Seguendo una dieta che limita gli alimenti che influenzano i livelli di ormone, come gozzogeni, può essere un modo importante di trattamento.

Guarda quelle verdure crocifere

Verdure crocifere figurano di broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolo, cavolfiore, cavolo, cavolo cinese e cavolo. Mentre le verdure crocifere sono una fonte di gozzogeni, sembrano soltanto per avere un effetto sulla tiroide ormoni quando i livelli di iodio sono bassi, note Cheryl Harris, dietista e salute coach in Virginia. Queste verdure di cottura denatura gozzogeni, che possono renderli sicuri da mangiare. Per l'equilibrio dell'ormone tiroideo, non mangiare più di 5 once di verdure crocifere crude al giorno.

Gozzogeni in soia

Alimenti di soia sono anche una fonte di gozzogeni. Come, verdure crocifere, gozzogeni in soia sembrano avere un effetto sulla produzione di ormoni tiroidei solo quando i livelli di iodio sono bassi nella gente con ipotiroidismo. Tuttavia, Shiela Dean, dietista presso il Palm Harbor centro per la salute e la guarigione in Florida, suggerisce persone con ipotiroidismo limitano l'assunzione di alimenti di soia. Il medico può aiutare a determinare quanta soia è sicura per mangiare. La clinica di Cleveland dice che se sei borderline ipotiroideo, che significa che la tua tiroide produce alcuni ormoni, non si deve mangiare soia ogni giorno. Alimenti di soia non fermentata, come l'olio di soia latte, tofu e soia, contengono gozzogeni; Tuttavia, gli alimenti di soia fermentati, quali tempeh e salsa di soia, sono sicuri da mangiare perché il processo di fermentazione denatura i gozzogeni.

Limite Millet

Millet, un intero glutine grano consumato come contorno o cereali spesso usato per fare il roti flatbread indiano, è anche una fonte di gozzogeni. Ma a differenza di verdure crocifere e gli alimenti di soia, i livelli dello iodio adeguata non proteggerà contro gli effetti di gozzogene di miglio sulla produzione della tiroide. Considerare mangiare cereali diversi da miglio in caso di ipotiroidismo.