Dieta per sieropositivi

October 23

Dieta per sieropositivi

Virus dell'immunodeficienza umana, o l'HIV, è un retrovirus che causa la sindrome da immunodeficienza acquisita, anche conosciuta come AIDS. Pazienti con HIV sono più suscettibili alle infezioni frequenti, perché il virus distrugge il sistema immunitario del corpo. Pazienti con HIV devono essere consapevoli di ciò che ingeriscono cibi contaminati possono causare gravi malattie. Una corretta alimentazione nei pazienti di HIV è importante per mantenere la salute generale.

Alimenti basso batteri

Pazienti con HIV si consigliano di mangiare cibi di bassa batteri per prevenire la trasmissione di infezioni gravi, secondo l'Università della California. I pazienti dovrebbero evitare cibi crudi come uova crude, carne cruda o pesce crudo come il sushi, ostriche e crostacei. Lavare accuratamente frutta e verdura cruda. Un tagliere separata dovrebbe essere utilizzato per il taglio di carne cruda per evitare la trasmissione di microrganismi ad altri alimenti.

Proteine e carboidrati

Pazienti con HIV dovrebbero essere su una dieta ad alta percentuale proteica e alta di carboidrati, secondo FamilyDoctor.org. Proteina costruire muscoli e mantenere un sistema immunitario forte. Proteina contribuisce inoltre a evitare il muscolo che spreca nei pazienti affetti da HIV. Alimenti ricchi di carboidrati forniscono l'energia necessaria per combattere l'infezione da HIV. Maggiore assunzione di carboidrati aiuta anche a prevenire la degradazione delle proteine nel corpo per produrre energia. Esempi di alimenti ad alta percentuale proteica e di alto-caloria adatti per pazienti affetti da HIV includono includono proteine bevande, frullati di latte, latte in polvere, latte tagliuzzato, yogurt, carne, pesce e latte.

Fluidi

Pazienti con HIV si consigliano di bere 8-10 tazze di acqua filtrata ogni giorno. Acqua in più aiuta a ridurre gli effetti collaterali dei farmaci e scovare supplementari farmaci e tossine dal corpo, secondo l'Università della California. Acqua aiuta anche a prevenire la disidratazione e la stitichezza. I pazienti con nausea e vomito dovrebbero evitare acqua potabile con i pasti. I pazienti HIV dovrebbero evitare bevande contenenti caffeina, come caffè, tè, cacao e cioccolato latte perché contengono caffeina che possa peggiorare la disidratazione.

Suggerimenti

Pazienti affetti da HIV con diminuzione dell'appetito dovrebbero cercare di mangiare sei piccoli pasti piuttosto che tre pasti abbondanti. I pazienti che avvertono afte dolorose che impediscono l'assunzione di cibo possono beneficiare di bevande ad alta percentuale proteica. I pazienti con le ferite della bocca devono evitare agrumi e cibi piccanti. Una dieta BRAT può anche essere utile nei pazienti di HIV che diarrea. Alimenti dieta BRAT sono banane, riso, mele e tè. Pazienti affetti da HIV con diarrea dovrebbero evitare cibi fritti, cibi grassi e cibi ricchi di fibre. Consultare il medico di prendere un multivitaminico ogni giorno per integrare le sostanze nutrienti come l'HIV causa ridotto assorbimento di nutrienti.