Ci sono alimenti che inibiscono l'angiogenesi?

May 3

Ci sono alimenti che inibiscono l'angiogenesi?

L'angiogenesi, il processo attraverso il quale il corpo umano si sviluppa nuovi vasi sanguigni, è essenziale per la guarigione, la riproduzione e lo sviluppo. L'angiogenesi è naturalmente autolimitante e deve essere interrotta quando il corpo non ha bisogno di nuovi vasi sanguigni. Purtroppo, l'angiogenesi a volte non si ferma, con conseguente angiogenesi patologica e portando allo sviluppo di tumori cancerosi. Ma alcuni alimenti in grado di inibire l'angiogenesi patologica.

Flavonoidi

Ci sono alimenti che inibiscono l'angiogenesi?

I flavonoidi sono sostanze che possono essere trovati in alimenti come verdure, frutta, cereali, corteccia, steli e fiori. Bevande come tè e vino contengono anche flavonoidi. I colori vivaci di questi alimenti e bevande sono il risultato della presenza di flavonoidi. Un articolo di rassegna 2001 pubblicato in "American Journal of Clinical Nutrition" trovato che flavonoidi sembrano svolgere un ruolo nell'inibizione dell'angiogenesi. Questo può essere perché i flavonoidi inibiscono la chinasi di proteina, che sono enzimi importanti nel processo di angiogenesi.

Estratti della bacca

Ci sono alimenti che inibiscono l'angiogenesi?

In uno studio 2004 "biochimica", gli scienziati hanno studiato gli effetti di un Estratto di bacche formula sull'angiogenesi. Questo studio utilizzato estratti di mirtilli selvatici, mirtilli, mirtilli, bacche di sambuco, lamponi e fragole. Gli scienziati hanno trovato che questa formula di Estratto di bacche ha inibito l'angiogenesi del tumore impedendo l'espressione di Vascular Endothelial Growth Factor, un regolatore di angiogenesi del tumore vitale. Le cellule trattate con l'Estratto di bacca formula avevano più di 50 per cento di riduzione nella crescita del tumore. Gli scienziati hanno concluso che questi estratti di bacche possiedono proprietà anti-angiogeniche.

Catechine nel tè verde

Ci sono alimenti che inibiscono l'angiogenesi?

Nel 2013, un team di scienziati guidati da Dr. Jian-Wei Gu, MD, dell'Università del Mississippi Medical Center, ha studiato il ruolo delle catechine sulle cellule di cancro al seno in topi. Una catechina è una sostanza che si trova nel tè verde. Il tipo specifico di catechina del tè verde ha studiato è chiamato EGCG. I topi nello studio sono stati alimentati da 50 a 100 milligrammi di EGCG per chilogrammo di peso corporeo ogni giorno. Ci sono circa 200 a 300 milligrammi di EGCG a un medio tazza di tè verde. Gli scienziati hanno trovato che EGCG ha inibito l'angiogenesi nei tumori del cancro al seno, ma non ha inibito l'angiogenesi non-patologico.

Resveratrolo nell'uva e nel vino rosso

Ci sono alimenti che inibiscono l'angiogenesi?

Uno studio pubblicato da "The FASEB Journal" nel 2001 focalizzata sul resveratrolo, un composto che si trova nell'uva e nel vino. Lo studio ha trovato che il resveratrolo inibisce l'angiogenesi in tumori cancerosi. Ma ha anche trovato che il resveratrolo, a differenza di EGCG, inibisce l'angiogenesi non patologica in situazioni di guarigione della ferita. Gli scienziati dello studio, guidato dal Dr. Ebba Brakenhielm, PhD, dell'Istituto francese della salute e della ricerca medica, postulano che il resveratrolo può essere utile nella prevenzione di malattie angiogenesi-dipendenti come il cancro.