Omega 3 & sperma

December 10

Omega 3 & sperma

Basso numero di spermatozoi e spermatozoi deformi sono due cause comuni di sterilità negli uomini, MayoClinic.com rapporti. Come molte aree del corpo, il tuo sistema riproduttivo richiede un flusso costante di vitamine, minerali e altre sostanze nutrienti per funzionare al meglio. Spermatozoi sani richiedono ampie quantità di zinco, acido folico e acidi grassi omega-3. Grassi Omega-3 svolgono un ruolo particolarmente importante nella produzione di nuove cellule dello sperma.

Salute dello sperma

Gli uomini sono generalmente fertili se loro lo sperma è prodotto in quantità adeguate e con alti livelli di funzionamento dello sperma, MayoClinic.com note. Basso numero di spermatozoi o spermatozoi immobili possono inibire la fertilità. Essi definiscono il basso numero di spermatozoi come livelli di spermatozoi inferiore a 39 milioni di spermatozoi per l'eiaculazione. Essi prendono atto che almeno il 40 per cento del vostro sperma dovrebbe avere abbastanza motilità per raggiungere e fecondare l'uovo. La produzione e la qualità dello sperma si basano su una corretta alimentazione.

Grassi Omega-3

Grassi Omega-3 sono grassi essenziali che il corpo non può produrre in proprio, la University of Maryland Medical Center report. Un tipo di grassi omega-3--docosaesaenoico - è particolarmente importante per la produzione di nuove cellule dello sperma, il problema di gennaio 2002 di "Human Reproduction" report. DHA è particolarmente importante durante la formazione delle membrane delle cellule dello sperma..--una parte importante della motilità dello sperma.

Ricerca

A partire dal 2011, non ci sono stati nessun prove umane che hanno collegato il completamento omega-3 con quantità o qualità dello sperma. Tuttavia, uno studio sugli animali, pubblicato nell'agosto 2009 "Giornale di ricerca sui lipidi" scoperto che buttando la capacità di un topo di utilizzare DHA ha provocato un calo drammatico nel numero di spermatozoi. Inoltre, lo sperma che ha prodotto i ratti era deformate e inefficace.

Dosaggio e fonti

Il centro medico dell'Università del Maryland raccomanda prendendo tra 2G a 3G di grassi omega-3 sotto forma di pesce e olio di pesce al giorno. Tuttavia, rivolga al medico prima di prendere pesce olio, come può interferire con alcuni farmaci. Fonti naturali di grassi omega-3 dal cibo sono aringhe, suola, tonno, sgombro, salmone, semi di lino, noci e fagioli neri.