Fare il controllo delle nascite influenzano i probiotici?

October 22

Fare il controllo delle nascite influenzano i probiotici?

Contraccettivi ormonali, tra cui la classica pillola anticoncezionale, colpo, anello, patch e "minipillola," sono molto popolari metodi per impedire la gravidanza non pianificata. In generale, i metodi anticoncezionali a base di ormone sono sicuri e associato con pochi effetti collaterali o interazioni farmacologiche. Pillola anticoncezionale non sono noti per interagire con i probiotici - "batteri amici" venduti come supplementi nutrizionali per i loro benefici di salute presunto. Le donne che prendono la pillola anticoncezionale - o uso di qualsiasi altro tipo di controllo delle nascite - possono tranquillamente ingerire probiotici senza prodotto sia negando gli effetti di altro.

Funzione

Probiotici e contraccettivi ormonali operano all'interno del corpo umano con proprietà chimiche completamente diversa, indipendente. Controllo delle nascite funziona fornendo una dose costante di estrogeni e progesterone, due ormoni riproduttivi femminili. Ciò impedisce le uova della donna maturando, così essi non può accettare lo sperma o diventare fertilizzati. I probiotici non sono noti per influenzare i livelli di qualsiasi ormone umano. Essi lavorano emulando i microrganismi benefici trovati naturalmente nel corpo umano, aiutando nella digestione, immunità e pH equilibrio.

Interazioni di controllo delle nascite

Anche se generalmente sicuro ed efficace, contraccettivi interagire con alcuni integratori e farmaci da prescrizione. Diversi antibiotici e farmaci anti-sequestro riducono l'efficacia del controllo delle nascite ormonale. Integratori alimentari e medicine alternative, tra cui erbe come chasteberry ed erba di San Giovanni, anche possono ostacolare la capacità di un contraccettivo per prevenire la gravidanza. Tuttavia, alcuno stabilimento medica importante riconosce una potenziale interazione tra integratori probiotici e controllo delle nascite.

Interazioni di probiotici

Probiotici, tra cui il popolare batterio Lactobacillus acidophilus, raramente interagiscono negativamente con i farmaci di prescrizione. I probiotici potrebbero aumentare il tasso a cui il corpo assorbe sulfasalazina, che è un farmaco usato nel trattamento della malattia di viscere infiammatoria. Gli antibiotici possono ridurre l'efficacia di integratori probiotici, e quel immunosoppressori potrebbero aumentare il rischio di infezione di probiotici--un effetto collaterale raro, ma grave. Nessuna organizzazione segnala qualsiasi interazione con qualsiasi forma di contraccezione.

Considerazioni

I probiotici sono improbabili da positivamente o negativamente influenzare la sicurezza o l'efficacia del controllo delle nascite. Tuttavia, le donne che usano contraccettivi ormonali dovrebbero sempre consultare esperti qualificati medici prima di prendere qualsiasi integratore o medicina naturale. Molti integratori naturopati non sono stati studiati estesamente, e loro esatti impatti sulla biologia umana rimangono poco compresi. Guida professionale è essenziale per le donne che sono interessate a combinare naturopatiche farmaci con prescrizione di farmaci, tra cui controllo delle nascite.