Infezioni causate da batteri nel trucco

February 17

Infezioni causate da batteri nel trucco

Contaminazione estetica conduce a vari tipi di infezioni che variano in gravità da lieve a grave. Uso corretto dei cosmetici riduce il rischio di contrarre un'infezione dovuta a uso di trucco. La University of Kansas Medical Center consiglia di buttare mascara distanza dopo tre o quattro mesi, Fondazione dopo un anno e ombretto dopo due anni per ridurre il rischio di queste infezioni. Se contratto un'infezione, è necessario sostituire i cosmetici per ridurre la probabilità della ricorrenza.

Congiuntivite

MayoClinic.com definisce congiuntivite come un'infezione della membrana che ricopre la palpebra e una porzione del bulbo oculare. Più comunemente noto come occhio rosa, questa condizione provoca dei piccoli vasi sanguigni della membrana per ingrandire. In questo modo il cast di colore rosa o rosso distintivo che dà questa condizione il nome. Anche se questa condizione di solito colpisce i bambini, gli adulti che usano cosmetici possono sviluppare congiuntivite se i batteri vengono a contatto con la membrana. Per ridurre il rischio di sviluppare congiuntivite, evitare cosmetici di condivisione con gli altri e buttare via degli occhi cosmetici se hanno odore sgradevole.

Cheratite

Cheratite microbica, noto anche come un'infezione corneale, si verifica quando i batteri entrano in contatto con la cornea. La cornea copre la pupilla e l'iride dell'occhio ed ha una forma a cupola. Questa condizione si verifica in genere quando i batteri contaminano le lenti a contatto. Se metti le lenti a contatto in dopo usando il trucco, i batteri nel trucco possono contaminare una o entrambe le lenti. Questo permette ai batteri di attaccare la cornea, causando drenaggio dell'occhio, visione in diminuzione, palpebre gonfie e sensibilità alla luce. Visitare un oculista se si verificano questi sintomi, come cheratite può portare a cecità se non trattata adeguatamente.

Porcile

L'Università del Michigan Kellogg Eye Center definisce un porcile come un piccolo nodulo nella palpebra. Questo nodulo appare quando colpisce l'infiammazione cronica delle ghiandole di Meibomio, che producono olio. Di solito, forma di porcili come risultato di olio intrappolato, ma l'infezione può anche causare un porcile. Le ghiandole possono intrappolare batteri da prodotti cosmetici, che porta a infiammazione e tenerezza. Trattamenti per un porcile comprendono impacchi caldi, collirio antibiotico, gocce steroidi, iniezioni di steroidi e drenaggio chirurgico.

Blefarite

Blefarite, o un'infezione della palpebra, può verificarsi come risultato di un'infezione batterica. Se i batteri stafilococco contaminano un prodotto cosmetico, uso del prodotto trasferisce i batteri all'occhio e aumenta il rischio di blefarite. Blefarite provoca la sensibilità alla luce, visione offuscata, secrezione oculare, dolore e arrossamento dell'occhio. Se i batteri entrano le ghiandole meiobian, congiuntivite ricorrente può verificarsi anche.