Vitamine per Allergy Relief

March 12

Le allergie sono causate da una risposta esagerata del sistema immunitario a sostanze che non sono effettivamente pericolosi quali Pollini, muffe, peli di animali domestici e polvere. Fattori sia genetici che ambientali svolgono un ruolo in questa risposta immunitaria ipersensibile che causa prurito, gonfiore, eruzione cutanea, mucoso produzione e spasmi muscolari nell'individuo. Evitare gli allergeni è il modo migliore per gestire le allergie. Tuttavia, gravi reazioni allergiche possono richiedere cure mediche. Alcune vitamine e integratori possono aiutare a fornire sollievo.

Acido folico

L'acido folico è una vitamina B che svolge un ruolo importante nella formazione di nuove cellule nel corpo. Esso può anche aiutare a ridurre la gravità dei sintomi di allergia e asma. Science Daily riporta che i ricercatori Center del Johns Hopkins Children hanno trovato che gli individui con la carenza folica hanno avuti una probabilità maggiore di 30 per cento di allergica sintomi e 40 per cento maggiore probabilità di respiro sibilante quando rispetto agli individui che erano folato sufficiente. I risultati suggeriscono che il folato può regolare la risposta immunitaria agli allergeni.

Alimenti come verdure a foglia verde, frutta, fagioli secchi, piselli e noci sono ricchi di acido folico. L'acido folico è anche parte degli integratori complesso B disponibili presso i negozi. I supplementi sono generalmente ben tollerati, anche se il sovradosaggio può portare a diarrea.

Vitamina C

La vitamina C è una vitamina idrosolubile antiossidante che è essenziale per la crescita e lo sviluppo. È anche in grado di bloccare il rilascio di istamina; a sua volta, si riducono i sintomi di allergia. Agrumi, fragole, verdure a foglia verde e cantalupi sono ricche fonti di vitamina, insieme con integratori sintetici. Anche se i supplementi sono ben tollerati a livello di dosaggio raccomandato, il sovradosaggio può portare a sconvolgere lo stomaco e diarrea.

Vitamina D

Vitamina D o "vitamina del sole" possa essere prodotti dal corpo umano quando esposti al sole. Secondo un rapporto del giugno 2010 pubblicato da "The Huffington Post", i ricercatori statunitensi hanno trovato che i bambini nati in autunno e inverno che erano vitamina D carente a causa della mancanza di esposizione al sole hanno una maggiore probabilità di 20 per cento delle allergie alimentari, rispetto ad altri bambini. La carenza di vitamina D a causa di esposizione al sole può essere compensata consumando una dieta ricca di vitamina come latticini, pesce e ostriche o supplementi di vitamina d.

Vitamina E

La vitamina E è un'altra vitamina antiossidante trovata in alimenti come il germe di grano, mais, noci e olive. Oltre a proteggere il corpo dagli effetti dannosi dei radicali liberi, uno studio pubblicato nell'edizione del novembre 2000 di "The Lancet" indica che la vitamina E inibisce l'immunoglobulina IgE risposta agli allergeni e quindi può essere utile ai pazienti con allergie e asma. Vitamina E possono anche essere acquistata dagli integratori sintetici. Tuttavia, è importante parlare con un medico prima di prendere questi integratori, come l'abuso cronico può aumentare il rischio di morte.