Quali sono i pericoli di olio minerale?

September 2

Quali sono i pericoli di olio minerale?

L'olio minerale è un sottoprodotto del petrolio usato per migliaia di anni come una tenuta e materiale da costruzione e più recentemente come componente di oli motore, pesticidi, creme per il viso, prodotti per i capelli e anche olio di bambino. È anche conosciuto per alleviare costipazione, ma i nuovi studi indicano che l'uso cronico di o esposizione agli oli minerali possa essere pericoloso per la salute.

Difetti di nascita

La società americana dei farmacisti ospedalieri studiato uso olio minerale da donne in gravidanza che ha preso per via orale per un periodo di tempo e ha trovato che ha causato hypoprothrombinemia e malattia emorragica, entrambi i quali causare sanguinamento spontaneo, nei loro neonati. L'enciclopedia di contaminanti ambientali National Park Service ha anche osservato che l'inalazione di olio minerale da donne in gravidanza ha causato il cancro testicolare nel feto.

Embolia cerebrale

Il dipartimento dell'agricoltura statunitense ha riferito su un paziente che aveva un'iniezione di olio minerale nei polmoni, causando una rapida perdita di visione, forte mal di testa, convulsioni e coma temporaneo immediatamente dopo l'iniezione. Dopo tre settimane, la visione del paziente ha rinviato gradualmente al normale.

Cancro

L'American Conference di Governmental Industrial Hygienists segnalato che diversi studi hanno confermato che olio minerale raffinato mal può indurre la pelle e tumori scrotal dopo prolungato, ripetuto e pesante a diretto contatto con la pelle. L'US del registro di sistema di effetti di sostanze chimiche tossiche classifica olio minerale come sia cancerogene e cancerogene.

Problemi gastrointestinali

Perché l'olio minerale è usato frequentemente per la stipsi, molti dei suoi più noti effetti collaterali sono legati al tratto gastrointestinale. Secondo il "The Pharmacological Basis of Therapeutics," l'uso cronico di minerali può causare perdite di olio passato lo sfintere anale e causare il ani di prurito o irritazione della pelle di fuori del retto che possa causare prurito grave. Uso di olio minerale può anche interferire con la guarigione delle ferite postoperatorie nella regione anorettale e disturbare il normali riflessi defecatorio. In un caso in cui un paziente usato olio minerale in eccesso come lassativo, i risultati inclusi diarrea cronica, vomito, dolore addominale, sete e debolezza.

Danni ai polmoni

Molti lavoratori nell'industria del petrolio e altre occupazioni industriali potrebbero essere sottoposti a nebbia d'olio minerale in aria, una nebbia liquida incolore, oleosa, generata dall'uso di vari oli minerali. L'esposizione acuta può causare irritazioni delle vie respiratorie superiori, e l'esposizione cronica può causare respiro corto, tosse, respiro sibilante o tachipnea, secondo l'Occupational Safety and Health Administration. L'enciclopedia di contaminanti ambientali NPS aggiunge che l'olio minerale può produrre polmonite lipidica, se l'olio è inalato, utilizzato per via topica sulle mucose nasali o assunto per via orale, soprattutto al momento di coricarsi. L'olio gravita ai lobi inferiori dei polmoni dove conduce a fibrosi e formazione di cisti, che può essere fatale in alcuni casi.

Carenze vitaminiche

Persone che usano olio minerale per più di due settimane può sviluppare carenze vitaminiche, secondo la società americana dei farmacisti ospedalieri. L'olio ricopre la mucosa dell'intestino tenue e riduce l'assorbimento di vitamine liposolubili A, D, E e K. Perché i livelli di vitamina K nel corpo influiscono di fluidificanti del sangue come il warfarin per fare il loro lavoro, prendendo l'olio minerale può causare i livelli di PT/INR nel sangue per randagi fuori gamme sicure.