Come controllare il glucosio dopo una rimozione della cistifellea

September 29

Come controllare il glucosio dopo una rimozione della cistifellea

La cistifellea è un organo a forma di sac situato appena sotto il fegato e a destra dello stomaco. Bile, che è secreta dal fegato e immagazzinata nella cistifellea, è utilizzata per la neutralizzazione degli acidi e la digestione dei grassi. Senza una cistifellea, il corpo è meno efficiente a digerire una quantità eccessiva di grasso. Anche se l'assenza di una cistifellea può portare all'aumento di peso in alcuni individui, l'aumento di peso può essere evitata controllando grasse fluttuazioni del glucosio e l'assunzione. Se avete subito un intervento chirurgico per la rimozione della cistifellea, consultare un operatore sanitario su consigli di dieta e stile di vita.

Passo 1

Rivedere la classificazione dell'indice glicemico dei prodotti alimentari. L'indice glicemico misura il grado a cui gli alimenti contenenti carboidrati influenzano i livelli della glicemia. La scala va da 0 a 100, con 0 avere il minimo impatto sul glucosio e 100 avendo il punteggio più alto. Gli alimenti con un indice glicemico classifica sotto 55 hanno un effetto minimo sui livelli del glucosio. Gli alimenti con un moderato effetto sui livelli del glucosio hanno un IG pari classifica tra 56 e 69, mentre gli alimenti con un indice glicemico classifica sopra 69 inducono la maggior parte delle fluttuazione nei livelli del glucosio.

Passo 2

Optare per cibi con un basso indice glicemico, come frutta secca, legumi, arance, pere e riso integrale. Alimenti ricchi di amido, come pane e patate, tendono ad avere un alto indice glicemico voto. Poiché la proteina non contiene carboidrati, carne e latticini non contengono in genere GI valutare a meno carboidrati vengono aggiunti a titolo di una salsa. Mentre proteina aiuterà a controllare i livelli di glucosio nel sangue, è necessario scegliere proteine magre sopra proteine grasse come l'assenza di colecisti influirà negativamente la capacità del corpo a digerire il grasso in eccesso.

Passo 3

Astenersi da prodotti alimentari e bevande contenenti caffeina. Secondo uno studio pubblicato nell'edizione del novembre 1998 del "European Journal of Clinical Nutrition", la presenza di caffeina nel sangue induce i livelli di glucosio nel sangue per elevare. Caffeina può essere trovata in caffè, tè e cioccolata.

Passo 4

Esercitare regolarmente a livelli di glucosio nel sangue di controllo. Dal momento che il corpo usa il glucosio come combustibile, la mancanza di attività fisica significa che gli importi in eccesso di glucosio saranno immagazzinati come grasso piuttosto che utilizzati come energia. Secondo uno studio pubblicato nell'edizione di agosto 1983 del "Journal of Applied Physiology," concentrazione di glucosio nel sangue in basso in individui fisicamente attivi rispetto ai loro coetanei non attivi.

Avvertenze

  • Se, dopo l'implementazione di cambiamenti di stile di vita e dietetici, non vedete un miglioramento nei livelli di glucosio, consultare con il proprio consulente sanitario come questo può indicare altri problemi di salute, come il diabete.