Interazioni di Cohosh nero

January 20

Black cohosh, con i nomi botanici Actaea racemosa e Cimicifuga racemosa, è un rimedio di erbe utilizzato principalmente dalle donne per alleviare gli effetti sgradevoli della perimenopausa e della menopausa. Black cohosh root è disponibile come un Estratto secco in capsule e compresse e come un estratto liquido e la tintura che può essere miscelato con acqua. Anche se cohosh nero è associato con parecchi effetti collaterali, esso non sembra interagire con molte sostanze.

Vantaggi

Cohosh nero può essere efficace per alleviare le vampate di calore, mal di testa e disturbi del sonno associati alla menopausa. La società nordamericana della menopausa della consiglia l'utilizzo di cohosh nero con i cambiamenti di lifestyle per la gestione delle vampate di calore. Le donne prendono cohosh nero per alleviare i crampi mestruali e per regolare il ciclo mestruale. Cohosh nero è approvato in Germania per alleviare i sintomi della menopausa, disagio premestruale e mestruazioni dolorose.

Interazioni farmacologiche

Cohosh nero integratori possono avere effetti d'assottigliamento, quindi prenderlo con farmaci che hanno questo effetto può aumentare il rischio di sanguinamento anomalo. Alcuni di questi farmaci includono l'aspirina, ibuprofene, warfarin e clopidogrel. Black cohosh può ridurre la pressione sanguigna, così può aumentare gli effetti dei farmaci che abbassano la pressione sanguigna. Perché cohosh nero potrebbe avere proprietà estrogeno-simile, può avere effetti imprevedibili con farmaci ormonali, come pillola anticoncezionale. L'American Cancer Society ammonisce che cohosh nero sembra aumentare gli effetti di alcuni farmaci chemioterapici e diminuire gli effetti degli altri. Pazienti che prendono il tamoxifene potrebbero verificarsi effetti collaterali aumentato se anche usando black cohosh root. Raramente, uso di cohosh nero è stato collegato a gravi problemi al fegato, quindi potrebbe non essere sicuro di prendere questa erba se si utilizzano altri farmaci che colpiscono il fegato, come il paracetamolo, o bere grandi quantità di alcool.

Interazioni a base di erbe

Cohosh nero può anche interagire con molte erbe. Proprietà di fluidificare il sangue di cohosh nero sono attribuite al contenuto di salicilato, secondo InteliHealth. Assunzione di cohosh nero insieme con altre erbe contenente questa sostanza chimica, come la corteccia di aspen o corteccia di salice, potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento. Numerose altre erbe hanno effetti anticoagulanti, tra cui aglio, Ginkgo biloba. Aglio e molte altre erbe possono abbassare la pressione sanguigna, che potrebbe avere un effetto additivo con cohosh nero. Piante con effetti ormono-simili, tra cui enotera e soia, possono interagire anche con cohosh nero.

Controindicazioni

Cohosh nero è di piante della famiglia delle Ranunculaceae, così tutti coloro che sono allergici ad altre piante in questa famiglia, come il ranuncolo, non dovrebbe prendere cohosh nero, consiglia InteliHealth. A causa del contenuto di salicilato, persone allergiche all'aspirina o farmaci anti-infiammatori, come ibuprofene o naprossene non devono assumere il cohosh nero. Le donne incinte non devono assumere il cohosh nero perché esso può indurre il travaglio prematuro, e le qualità di estrogeno-simile di questa erba sono controindicate per le donne che hanno, o sono a rischio elevato per, al seno, cancro ovarico o dell'endometrio.

Effetti collaterali

I più comuni effetti collaterali associati con cohosh nero sono lievi, secondo InteliHealth, quali mal di stomaco, nausea, costipazione, mal di testa, vertigini e aumento della sudorazione. Alcune persone possono provare guadagno di peso, rallentamento della frequenza cardiaca e pressione sanguigna bassa. Sono stati segnalati rari casi di danni al fegato e insufficienza epatica in persone che assumono integratori di cohosh nero.