Fare i probiotici aiutare con la digestione, Gas & gonfiore?

June 4

Fare i probiotici aiutare con la digestione, Gas & gonfiore?

Il termine "probiotici" si riferisce ad un gruppo di batteri che si trovano naturalmente nel corpo umano, ma che si trovano anche in alcuni alimenti, come lo yogurt, così come molti integratori venduti sopra il contatore. Spesso definito come batteri "amici", i probiotici possono aiutare controllo batteri nocivi nel corpo, specialmente nel tratto digestivo, che possono aiutare la digestione e potenzialmente prevenire gas e gonfiore..--soprattutto per quelli con problemi digestivi, come la sindrome di intestino irritabile. Consultare il proprio medico prima di prendere qualsiasi forma di probiotici per un problema di salute specifico.

Sui probiotici

Non sei nato con probiotici nel vostro sistema, ma alla fine si fanno strada, nel tuo corpo, soprattutto nel tratto digestivo e vagina. I probiotici possono anche essere assunto per via orale. Contengono coltivati prodotti lattiero-caseari, come yogurt e kefir, probiotici e integratori sotto forma di pillole, polveri o estratto liquido sono inoltre disponibili. Batteri probiotici sono disponibili in una varietà di specie, ma Lactobacillus e Bifidobacterium sono quelli comunemente venduti negli Stati Uniti, secondo il centro nazionale per medicina complementare e alternativa. Ogni specie contiene una varietà di sottospecie, e non tutte le sottospecie hanno gli stessi benefici per la salute. In generale, tuttavia, i probiotici possono contribuire a promuovere la salute dell'apparato digerente perché aiutano a eliminare i batteri potenzialmente nocivi di competizione per lo spazio nel vostro apparato digerente.

Gas intestinali

Gas nel tratto intestinale è una causa comune di gonfiore. È spesso causa di un batterio specifico, quindi prendendo probiotici può aiutare a eliminare i batteri problematici. Uno studio in doppio-cieco, placebo-controllato condotto nel 2009 segnalati che oggetti che hanno preso il Bacillus coagulans probiotico significativamente ridotto i problemi gastrointestinali, compreso il gas e gonfiore, rispetto ai soggetti che hanno preso un placebo. Nessuno dei soggetti ha avuto un disordine gastrointestinale, che suggerisce che l'assunzione di un probiotico può aiutare a ridurre il gas e gonfiore in persone altrimenti sane.

Sindrome dell'intestino irritabile

Sindrome dell'intestino irritabile, o IBS, è una causa comune di gas e gonfiore, con circa 10 per cento al 20 per cento della popolazione americana soffre IBS a un certo punto nella loro vita, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Secondo la New York University Langone Medical Center, numerosi studi in doppio-cieco suggeriscono che i vari probiotici possono essere utili per ridurre i sintomi di IBS. Uno tale studio, pubblicato nell'edizione di luglio 2006 di "The American Journal of Gastroenterology," ha trovato che soggetti che assumevano i probiotici Bifidobacterium infantis hanno avvertito una riduzione del 20 per cento nei sintomi IBS, compreso il gas e gonfiore, rispetto al gruppo placebo.

Altre considerazioni

Assunzione di probiotici potrebbe anche facilitare il gas e gonfiore causato da altri disturbi digestivi, secondo la Cleveland Clinic, compreso la malattia infiammatoria intestinale, infiammazione cronica dello stomaco e ulcere. Alcuni studi hanno indicato i benefici potenziali per ridurre i sintomi di intolleranza al lattosio, che possono includere gas e gonfiore. Ma questo funziona solo con alcuni ceppi di probiotici. Se si stanno prendendo probiotici per un disturbo specifico, consultare un operatore sanitario qualificato per assicurarsi di che avere lo sforzo corretto di probiotici e il dosaggio giusto.

Effetti collaterali

I probiotici sono generalmente sicuri da prendere, secondo la clinica di Cleveland, ma è importante notare che l'assunzione di probiotici può anche causare gas o gonfiore nel primo pochi giorni, così come nausea e diarrea. Se si continua a sperimentare questi effetti collaterali per più di due o tre giorni, interrompere l'assunzione di loro fino a quando è possibile consultare un medico. In alcuni casi, gli effetti collaterali possono essere dovuto una reazione allergica.