La storia del ferro Ping Sets

February 13

La storia del ferro Ping Sets

Ping ha celebrato il suo 50 ° anniversario nel 2009. Dal 1959, Ping è cresciuta da un workshop nel garage di Karsten Solheims ad una società che impiega più di 1.000 lavoratori. Karsten Solheim, il fondatore di Ping, rapidamente guadagnato una reputazione per l'innovazione e che la qualità è stato particolarmente evidente in ferri Ping nel corso dei decenni. Ping ha prodotto alcuni dei ferri più riconoscibili nella storia e rimane dei principali produttori ferro, popolare con i dilettanti e professionisti.

Ferri da stiro K1

I ferri Ping K1 sono stati lanciati nel 1969. Sono segnalati da un "assortimento di caratteristiche e innovazioni" come ponderazione perimetro. L'utilizzo di ponderazione perimetro permesso Ping creare una testa di club che è stato più clemente. È stato prodotto anche da un "investimento casted 17-4ph stainless steel". Mentre il lancio è stato nel 1969, Ping aveva già sviluppato le tecnologie per qualche tempo. Già nel 1961, Ping sperimentato con ponderazione tacco-punta dalla macinazione di una piccola cavità nella parte posteriore della testa del bastone. Questi esperimenti alla fine comporterebbe la creazione dei ferri K1 innovativi.

Occhio di ping Irons

I ferri Ping Eye originali sono state introdotte nel 1978. Sono presenti una forma di occhio nella cavità che hanno contribuito a migliorare la sensazione durante la creazione di uno standard più elevato nell'estetica golf club. I ferri Ping Eye2 sono stati lanciati solo quattro anni più tardi con "numerosi miglioramenti." I ferri iconici rapidamente continuerebbe a diventare il più venduto di ferro nel gioco. In tutto il 1980, i ferri Ping Eye2 sono stati veduti a livello globale producendo grandi colpi, compreso un bunker girato da Bob Tway sulla buca 18 per vincere il campionato di PGA 1986.

Disegni moderni

Ping ha continuato a creare prodotti innovativi e i ferri Ping ISI 1996 erano un altro esempio di tale tendenza. I ferri ISI sono stati il primo club di Ping per essere prodotto utilizzando nichel. La lega è stata usata per contribuire a migliorare la durata durante la creazione di una sensazione più morbida. Progetti più recenti includono ampiamente acclamata serie G2 e dei loro successori, il G10 e G15 ferri da stiro. I ferri di G15 ha ricevuto un rating di oro nel 2010 Golf Digest Hot List. I ferri Ping G15 dispongono di una porta aggiuntiva personalizzata che permettono il movimento di maggior peso al perimetro. Questa tecnologia si traduce in una testa molto indulgente di club che è popolare con meno compiuti golfisti.

Ping su Tour

Ping rimane un marchio popolare con i golfisti professionisti. Ping ha molti personale giocatori del PGA Tour, tra cui due volte maggiore vincitore Angel Cabrera e giocatore di Ryder Cup Hunter Mahan. Lee Westwood, giocatore n ° 1 del mondo alla fine del 2010, ha anche giocato Club Ping durante la sua carriera.