Studi della dieta di un alcolizzato con fegato grasso

April 19

Studi della dieta di un alcolizzato con fegato grasso

Steatoepatite alcolica è una condizione reversibile se aderire ad una dieta sana, ancora può progredire per epatite alcolica, cirrosi e insufficienza epatica se si continua a bere alcolici. Il fegato immagazzina energia dal cibo e rende le proteine, grassi e biliari. Alcuni alimenti e bevande aumentano il rischio di steatosi epatica alcolica, mentre altri tipi di alimenti e bevande riducono il rischio. Consultare il vostro medico circa la vostra dieta e steatosi epatica alcolica.

Descrizione di malattia

Steatoepatite alcolica, chiamato anche steatosi alcolica, si sviluppa dopo aver bevuto alcol per un breve periodo di tempo. Il rischio di malattie del fegato aumenta con la quantità e la durata della vostra assunzione di alcol. Ci sono 12 g di alcol per 12 once di birra, 5 once di vino e 1,5 once di liquore prova 80. Il corpo converte l'alcool in energia. Infatti, l'alcol genera 7 calorie per grammo. Ancora alcol aumenta anche l'infiammazione delle cellule e tessuti, in particolare nel fegato. Durante le prime fasi della malattia, si hanno più probabilità di essere asintomatici o hanno sintomi che non indicano apertamente l'affezione epatica. Esistono test per diagnosticare la steatosi epatica fino a quando avanza a epatite o cirrosi.

Rischi alimentari

Il tipo e la quantità di taluni grassi influenzano rischio e sviluppo di steatoepatite alcolica. Un basso apporto di acidi grassi omega-3, come l'acido alfa-linolenico, acido eicosapentanoico e acido docosaesaenoico, aumentare il rischio di sviluppare la steatoepatite alcolica. Acido alfa-linoleico è trovato in noci e i semi di lino, mentre l'acido eicosapentanoico e acido docosaesaenoico sono trovati nel salmone e aringhe. Gli scienziati all'Istituto nazionale su abuso di alcool ed alcolismo a Rockville, Maryland trovano basso apporto dietetico di acidi grassi omega-3 migliora lo sviluppo e l'avanzamento dell'epatopatia alcolica nelle scimmie rhesus, secondo una ricerca pubblicata in "Alcolismo, clinica e di ricerca sperimentale" nell'ottobre del 2004.

Trattamento dietetico

Trattamento nutrizionale di steatosi epatica alcolica impedisce la progressione della malattia. La prima cosa che devi fare è smettere di bere alcolici, perché provoca danni al fegato e influisce negativamente sulla digestione, assorbimento e metabolismo dei nutrienti. Pazienti con malattia epatica alcol spesso sono malnutriti con carenze di proteine, calorie, folato e dello zinco, specialmente mentre la malattia progredisce, secondo una ricerca condotta da scienziati presso il centro medico Università di Louisville nel Kentucky e pubblicato in "Ricerca di alcol e salute" nel 2003. La relazione di scienziati nutrizionale appropriato supporto include una dieta equilibrata di 2.500 calorie più supplementi di aminoacidi chiamato Leucina, isoleucina e valina per stimolare la sintesi proteica ramificati. Supplementi del multivitaminico minerali sono utili superare le carenze del micronutriente.

Basso contenuto di sodio

L'USDA Dietary Guidelines segnala una dieta equilibrata enfatizza i legumi, semi e cibi nutrienti, tra cui frutta, verdura, cereali integrali, noci ed evita gli alimenti trasformati. I pazienti con steatoepatite alcolica beneficiare di limitare il sodio, un minerale produttori aggiungono agli alimenti trasformati che aumenta la pressione sanguigna. Gli scienziati all'Ernst-Moritz-Arndt-Università di Greifswald in Germania trovato aumenti di pressione sanguigna come progredisce di steatosi epatica, secondo una ricerca pubblicata nel "Journal of Hypertension" nel settembre 2010.