Elevati livelli di calcio nei pazienti oncologici

November 3

Elevati livelli di calcio nei pazienti oncologici

I medici si riferiscono a livelli elevati di calcio nel sangue come hypercalcemia. Questa condizione si verifica come complicanza di cancro, specialmente in casi di cancro del polmone, cancro al seno, collo e testa. Perché elevati livelli di calcio nel sangue conducono alle complicazioni significative, malati di cancro devono ricevere un trattamento immediato.

Statistiche

Il National Cancer Institute segnala che quel ipercalcemia si verifica nel 10-20 per cento di tutti gli adulti che hanno il cancro. Ipercalcemia colpisce anche 0,5 per cento di tutti i bambini con il cancro. Questa complicazione si verifica più spesso in presenza di tumori solidi e tumori maligni del sangue.

Cause

Parecchi fattori influenzano la quantità di calcio nel sangue dei malati di cancro. Osteolitica ipercalcemia si verifica quando un tumore primario o secondario distrugge osso, permettendo alle cellule di osso rilasciare il calcio nel sangue. Hypercalcemia umorale si verifica quando le cellule maligne inducono il corpo a riassorbire il calcio dall'osso. Ipercalcemia si verifica anche quando i reni non espellere il calcio in eccesso dal corpo.

Fattori che contribuiscono

Malati di cancro hanno diversi fattori che influenzano la quantità di calcio nel sangue. Mancanza di attività fisica, nausea, vomito e disidratazione può aumentare i livelli del calcio. Poiché il cancro i pazienti avvertono spesso stanchezza, vomito e nausea dopo trattamenti di chemioterapia o radiazioni, c'è un maggior rischio di ipercalcemia in questa popolazione.

Segni & sintomi

Segni e sintomi di elevati livelli di calcio nel sangue includono costipazione, nausea, vomito, affaticamento, malessere, minzione frequente e dolore. Senza trattamento, hypercalcemia inoltre provoca il battito cardiaco irregolare e può portare al coma.

Caratteristiche

Hypercalcemia si è associato con cancro differisce significativamente da ipercalcemia causata da iperparatiroidismo primario e altre condizioni mediche. Hypercalcemia relativo cancro progredisce rapidamente, appare all'improvviso e spesso si traduce in un tasso di sedimentazione aumentato dell'eritrocito, che indica l'infiammazione nel corpo.

Diagnosi

Poiché i sintomi di eccesso di imitano altri sintomi del cancro, i medici possono avere difficoltà diagnostica di questa circostanza. Sintomi di ipercalcemia assomigliano anche gli effetti dei trattamenti di chemioterapia e radioterapia. Se un medico riconosce i segni ed i sintomi del hypercalcemia, un semplice esame del sangue determina la quantità di calcio nel sangue. Il National Institutes of Health report tale intervallo di livelli normali del calcio da 8,5 a 10,2 mg/dL (milligrammi per decliter).

Trattamento

Medici progettare piani di trattamento di ipercalcemia per rimuovere il calcio in eccesso dal sangue e ripristinare i livelli di calcio normale. Diuretici, noto anche come pillole di acqua, aumentano la quantità di calcio escreto nelle urine. Sono esempi di diuretici bumetanide, furosemide e idroclorotiazide. Drugs.com indica che il pamidronato aiuta a curare il danno osseo causato dal cancro. Questo consente di ripristinare l'equilibrio tra la formazione dell'osso e la ripartizione delle cellule di osso. Misure complementari di cura includono farmaci per controllare la nausea e vomito, prevenzione di scivolamenti e cadute, farmaci per il dolore e la prevenzione di lesioni accidentali.