Fattori di eiezione cardiaca

September 19

Fattori di eiezione cardiaca

Ogni battito del cuore muove il sangue da una parte del corpo a altro. Il ventricolo sinistro, la camera inferiore del lato sinistro del cuore pompa il sangue ossigenato al resto del corpo. Leggermente la metà delle pompe di volume del ventricolo fuori con ogni battito cardiaco. Questo volume, chiamato la frazione di eiezione, varia normalmente tra 55 e 70 per cento, MayoClinic.com rapporti. Tutto ciò che danneggia il ventricolo sinistro e riduce la forza del battito cardiaco provoca una diminuzione della frazione di eiezione. Eiezione cardiaca è determinato da una formula che valuta i diversi fattori.

Volume sistolico

Volume di eiezione è la quantità di sangue pompato dal ventricolo sinistro con ogni battito del cuore. Volume sistolico è determinata sottraendo la quantità di sangue lasciato nel ventricolo dopo ogni contrazione, chiamato che il volume telesistolico, dal volume del volume end-diastolic, la quantità di sangue in ogni ventricolo dopo diastole, fase di riposo tra batte. I ventricoli si riempiono di sangue dagli atri, le camere superiori del cuore, durante la fase di riposo.

Volume end-Diastolic

Volume end-diastolic solito media tra 120 a 130 millilitri, ma a volte va alto come 200-250 ml, il dizionario medico del Dorland per stati di salute dei consumatori. Il volume end-diastolic possa essere affetti da malattie del cuore che causano i muscoli nel ventricolo a irrigidirsi e addensare. Questo limita la quantità di sangue che può entrare il ventricolo e cause per eseguire il backup in atri e poi nei polmoni. Un basso volume end-diastolic indica insufficienza cardiaca diastolica. Ipertensione scarsamente trattata più comunemente provoca insufficienza cardiaca diastolica, insieme con l'aumento dell'età, il diabete e infezione, afferma il manuale di Merck.

Volume telesistolico

Il volume telesistolico varia da un minimo di 10 a 30 ml a circa 50-60 ml. gli atleti possono avere un volume telesistolico molto basso dovuto l'efficienza di pompaggio dei loro cuori. Alto volume telesistolico può indicare insufficienza cardiaca sistolica. Condizioni che causano la dilatazione e la debolezza del ventricolo sinistro, come la malattia coronarica, infarto, cardiomiopatia, miocardite, infiammazione del cuore o malattie che colpiscono le valvole cardiache causano il volume telesistolico ad essere elevato, perché il cuore non pompa sangue in modo efficiente. Più sangue che rimane normale nel ventricolo, che si traduce in maggiore dilatazione e indebolimento del ventricolo nel tempo.

Frazione di eiezione cardiaca

La frazione di eiezione cardiaca è calcolata dividendo il volume di corsa dal volume end-diastolic e moltiplicando per 100. Frazione di eiezione cardiaca è espressa in percentuale. Frazione di eiezione del 35-40 per cento conferma una diagnosi di insufficienza cardiaca sistolica, mentre la frazione di eiezione inferiore al 35 per cento mette un paziente a rischio di aritmia pericolosa, avverte la Cleveland Clinic.