Sale marino ha iodio in esso?

March 12

Sale marino ha iodio in esso?

Molte buone forchette come sale marino a causa della sua struttura unica e il sapore-- e perché è una forma naturale di sale si trova nell'oceano. Anche se sale marino può contenere leggermente più sostanze nutrienti che sale da tavola, non esagerare con l'aggiunta di troppo sale di mare al vostro alimento. Se stai cercando di aggiungere più iodio alla vostra dieta, cercare versioni iodate di sale marino.

Iodio nel sale marino

Anche se sale marino contengono iodio, fornisce generalmente meno iodio di sale da tavola, secondo l'American Heart Association. Questo è perché molti, ma non tutti, varietà di sale da tavola normale sono sale iodato - significato iodio supplementare è aggiunto durante la lavorazione. Tuttavia, se si preferisce la consistenza croccante e un forte sapore di mare di sale ma desidera lo iodio supplementare trovato il sale da tavola, cercare varietà di sale marino iodato. Anche se può essere difficile determinare l'esatta quantità di iodio nel sale marino perché non è incluso nelle etichette di fatti di nutrizione, molti iodati sali contengono circa 71 microgrammi in ciascuna porzione di 1/4-cucchiaino, secondo l'ufficio di integratori alimentari.

Mare vs. Sale da tavola

Anche se mare e tabella sali hanno diverse texture e sapori leggermente diversi, essi sono simili nel contenuto di nutrizione, inclusi il contenuto dello iodio-- se entrambi sono iodati. Sali di tabella e mare hanno circa lo stesso contenuto di sodio. Tuttavia, mentre il sale da tavola spesso ha una consistenza più fine, rendendo più facile mescolare in alcune ricette, sale marino spesso subisce trattamento minimo e contiene piccole quantità di magnesio, potassio e calcio, secondo l'American Heart Association.

Fabbisogno giornaliero di iodio

Anche se la maggior parte degli adulti negli Stati Uniti ottenere l'abbondanza di iodio dietetico, donne incinte e le persone che evitare il sale iodato possono essere a rischio per la carenza di iodio se essi limitare cibi ricchi di iodio nella loro dieta. L'Istituto di medicina report il permesso dietetico suggerito o RDA, per iodio è 150 microgrammi per gli adulti, 220 microgrammi durante la gravidanza e 290 microgrammi di iodio al giorno per le donne che allattano.

Fonti di iodio

Oltre alle sale iodato e sale marino iodato, una varietà di cibi sono anche ricchi di iodio dietetico..--soprattutto latticini, frutti di mare e alghe. Ad esempio, 3 etti di merluzzo fornire 99 microgrammi, una tazza di yogurt contiene 75 microgrammi, una tazza di latte a ridotto contenuto di grassi fornisce 56 grammi, 3 etti di gamberetti contengono 35 grammi e 1 oncia di formaggio fornisce 12 grammi di iodio dietetico, secondo l'ufficio di integratori alimentari.

Preoccupazioni

Mangiare troppo tanto di qualsiasi tipo di sale, compreso il sale marino, può aumentare la pressione sanguigna e il rischio di malattie cardiache. L'Accademia di nutrizione e dietetica note che 1/4 di cucchiaino di sale marino contiene spesso tra 400 e 590 mg di sodio. Associazione americana del cuore è consigliabile consumare non più di 1.500 milligrammi di sodio al giorno.