Quali sono gli effetti collaterali di Labetalol?

December 12

Quali sono gli effetti collaterali di Labetalol?

Panoramica

Il farmaco chiamato genericamente labetalol è commercializzato negli Stati Uniti sotto i nomi commerciali di Trandate e Normodyne. Esso è classificato come un beta-bloccante ed è prescritto nel trattamento di ipertensione, anche chiamato alta pressione sanguigna. Funziona aiutando a rallentare il cuore per ridurre la pressione sanguigna. Labetalol può essere utilizzato in combinazione con altri farmaci per l'effetto terapeutico. Diuretici, comunemente chiamato pillole d'acqua, a volte sono usati con questo farmaco. La Mayo Clinic segnala che non esistono effetti collaterali seri comuni di labetalol.

Indigestione

Dispepsia, comunemente noto come indigestione, è una sensazione del cibo che una persona mangia non viene digerito correttamente. Si può sentire come una sensazione di bruciore allo stomaco e al petto, o può essere sperimentato come dolore allo stomaco. Può essere accompagnato da eruttazione. Labetalol può causare i pazienti a sentirsi indigestione quando il trattamento è iniziato prima. L'effetto collaterale non è grave e relativamente mite nella maggior parte delle persone che prendono labetalol e dovrebbe cessare in pochi giorni.

Stanchezza anormale

Labetalol può anche causare sonnolenza insolita all'inizio del suo utilizzo. Questo problema può verificarsi nonostante il paziente essendo ben riposato. Lei può avere dormito bene, ancora ancora essere stanca nel mezzo del suo giorno per breve tempo dopo l'inizio uso labetalol. Questa sensazione passa senza aiuto medico nella maggior parte dei casi, ma un medico dovrebbe essere consultato se è grave e non finisce.

Vertigini

All'avvio di labetalol, i pazienti possono sentirsi un raro senso di movimento anche mentre stazionari, come una sensazione di filatura. Ciò si verifica perché labetalol può influenzare il senso interno di equilibrio quando è nuovo nel sistema. Vertigini possono causare inciampo e instabilità, come pure avere effetti sullo stomaco, causando nausea e, in alcuni casi, vomito. A fianco di sventatezza possono manifestarsi capogiri. Questi effetti collaterali temporanei, non gravi, spesso fine senza l'aiuto di un medico dopo diversi giorni di utilizzo del farmaco.

Cuoio capelluto e problemi del seno

Come diminuisce la pressione del sangue che scorre attraverso il corpo, un paziente può sentirsi formicolio sul cuoio capelluto. Inoltre può indurre congestione sinusale temporaneo. Fastidioso come possono essere questi problemi, non sono gravi e deve passare dopo essere stato sul farmaco per un breve periodo.