Gli effetti a lungo termine delle lesioni cerebrali di infanzia

September 30

Gli effetti a lungo termine delle lesioni cerebrali di infanzia

Sebbene le lesioni cerebrali traumatiche possono causare sintomi acuti come gonfiore, sequestri e infezioni, solo pochi studi approfondire gli effetti a lungo termine che possono causare lesioni cerebrali infanzia. Tuttavia, l'UCL Institute of Child Health segnala che è comune per i bambini con lesioni cerebrali di sviluppare la sindrome post-commozione cerebrale. Le lesioni di cervello di infanzia possono diventare problemi cronici, piuttosto che quelli appena acute.

Problemi cognitivi

Sindrome post-commozione cerebrale è caratterizzata da difficoltà di memoria, problemi di attenzione e difficoltà di concentrazione e pensiero, secondo le ricerche di psicologia del bambino. Questi problemi potrebbero non essere immediatamente evidenti e potrebbero diventare evidenti solo una volta che il bambino raggiunge l'età scolare. Il bambino può sperimentare difficoltà nel far fronte scuola come conseguenza della ferita di cervello traumatica. Secondo il Franklin Institute Online, IQ del bambino può essere registrata come normale, ma deficit d'apprendimento sono evidenti perché il 70 per cento delle lesioni cerebrali infanzia influenzano la corteccia frontale, che è responsabile di giudizio e memoria a lungo termine.

Problemi comportamentali

Altri sintomi di sindrome post-commozione cerebrale includono irritabilità, ansia, depressione e cambiamenti nella personalità, secondo il sito di ricerca di psicologia dei bambini. Poiché la corteccia frontale è la parte più interessata del cervello, sono interessate la possibilità di controllare le emozioni e l'inibizione di comportamenti inappropriati. Il Franklin Institute Online segnala che, poiché lo sviluppo del cervello dei bambini continua fino all'età adulta giovane, ferita iniziale certamente può causare ostacolare la corretta formazione del cervello. Bambini potrebbero anche verificarsi anedonia, che è la mancanza di interesse in attività piacevoli. Altri problemi includono problemi di visione, costante mal di testa, stanchezza e difficoltà a dormire.

Affrontare problemi

Persone credono erroneamente che le lesioni di cervello di infanzia non abbia effetti a lungo termine, dice il Dr. Mark Chelder in un articolo di Newsweek. Perché hanno effetti a lungo termine, i bambini e le loro famiglie dovrebbero accettare che recupero richiederà tempo. Alcune famiglie hanno difficoltà ad accettare questo fatto, creando più frustrazione e impazienza da parte del bambino. Chelder dice che alcuni bambini anche peggiorano durante il periodo di recupero.