I semi di lino può farti star male?

October 22

I semi di lino può farti star male?

I semi dalla pianta del lino, comunemente chiamati i semi di lino o semi di lino, sono un rimedio di erbe ampiamente usato adottato per trattare una varietà di condizioni di salute, compreso la malattia di cuore e cancro. Mentre i semi di lino sono generalmente ben tollerato e sicuro, possono causare effetti collaterali in alcuni individui. Come con qualsiasi supplemento di salute, consultare il medico prima di prendere i semi di lino.

Allergie

Alcune persone potrebbero essere allergici ai semi di lino e possibile che si verifichi una reazione allergica dopo il loro consumo. Una lieve reazione allergica può causare sintomi di prurito, eruzione cutanea o orticaria, così come il rosso, gli occhi d'innaffiamento e congestione nasale. In rari casi, può sviluppare una reazione allergica grave, causando sintomi di petto strettezza o dolore, vertigini, crampi addominali e gonfiore del viso o della gola che può causare difficoltà di respirazione, avverte MedlinePlus.

Sintomi di stomaco

I semi di lino contengono quantità molto elevate di fibra solubile e persone li usano comunemente come un lassativo. L'ingestione di grandi quantità di fibra può portare a effetti gastrointestinali, tra cui aumento dei movimenti intestinali, nausea, vomito, gas, gonfiore e diarrea. I semi di lino tenendo allo stesso tempo come altri lassativi o emollienti delle feci può aumentare il rischio di diarrea ed altri sintomi, consiglia l'American Cancer Society.

Blocco intestinale

Gli alti livelli di fibra in semi di lino possono effettivamente aggravare costipazione se la fibra non è ingerita con grandi quantità di acqua. In casi estremi, la fibra in eccesso in semi di lino può causare blocco intestinale. Quando i semi di lino prendendo, bere circa 10 volte il volume di acqua come i semi di lino per evitare costipazione o blocco intestinale, spiega croce blu e Blue Shield del Tennessee.

Altri effetti collaterali

Mangiare i semi di lino crudi o Acerbi può essere tossico e può causare livelli di cianuro a salire nel sangue, avverte MayoClinic.com. Inoltre, consumare grandi quantità di semi di lino può causare sintomi di rapida respirazione, respiro corto, difficoltà a camminare e possibilmente convulsioni o paralisi. Casi di ipomania sono stati segnalati in persone con disturbo bipolare dopo l'assunzione di semi di lino. Poiché i semi di lino possono esercitare effetti sul corpo simile all'estrogeno, possono verificarsi cambiamenti nel ciclo mestruale.