Cosa succede se il vostro livello di potassio diventa troppo basso?

May 1

Cosa succede se il vostro livello di potassio diventa troppo basso?

Il potassio è un minerale essenziale che il corpo ha bisogno per molte funzioni. Avere troppo potassio nel vostro corpo o avere troppo poco può essere pericolosi per la salute. Se sei preoccupato che i livelli di potassio sono troppo bassi, consultare il proprio medico circa il trattamento che è giusto per te.

Funzione

È possibile ottenere potassio nella vostra dieta da molti frutti e verdure, nonché latte e fagioli, secondo il sistema di salute di Università del Michigan. Carni e molti tipi di pesce contengono potassio pure. Potassio aiuta a controllare l'acqua nel vostro corpo e la pressione sanguigna. Il minerale anche agisce come un elettrolita e controlla gli impulsi elettrici nel vostro corpo, specialmente nel vostro cuore e nei muscoli, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Vostri livelli ematici di sodio e magnesio controllano i livelli di potassio.

Cause

Un basso livello di potassio nel sangue è noto come ipopotassiemia, dice il centro medico dell'Università del Maryland. Si può avere una carenza di potassio a causa dell'apporto di sodio eccessivo, malnutrizione, vomito o diarrea, o morbo di Crohn e altre condizioni che inibiscono il vostro assorbimento di nutrienti. È inoltre possibile sviluppare una carenza di potassio da assunzione di diuretici dell'ansa per problemi cardiaci. Le carenze di potassio sono piuttosto comune tra le persone che consumano diete occidentali, a causa della elevata quantità di sodio consumato, secondo l'Università di Pittsburgh Medical Center.

Sintomi

Se i livelli di potassio diventano troppo bassi, potrebbero verificarsi sintomi come stitichezza, stanchezza o debolezza e le aritmia del cuore, la Mayo Clinic dice. Poiché questi sintomi sono facilmente confusi con altre condizioni di salute, la maggior parte delle persone non si rendono conto che hanno bassi livelli di potassio, fino a quando loro fornitore di assistenza sanitaria esegue un esame del sangue. Livelli estremamente bassi di potassio possono diventare potenzialmente fatali.

Effetti

Livelli bassi di potassio nel sangue possono causare problemi di pressione sanguigna, quindi i supplementi del potassio sono a volte raccomandati per le persone con ipertensione, dice l'Università di Pittsburgh Medical Center. Decine di studi medici hanno trovato che l'assunzione di integratori di potassio riduce la pressione sanguigna in pazienti ipertesi, secondo una revisione 1997 delle sperimentazioni cliniche nel Journal of American Medical Association. Il completamento del potassio può anche aiutare nel trattamento di calcoli renali e la sindrome premestruale, come pure problemi cardiovascolari come scompenso cardiaco, ictus e aritmia cardiaca, dice l'Università del Michigan Health System. Persone con condizioni di malassorbimento come malattia infiammatoria intestinale, morbo di Crohn o la colite ulcerosa può beneficiare anche di prendere un supplemento di potassio, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Parli con il medico prima di assumere potassio per trattare o prevenire qualsiasi condizione di salute.

Trattamento

Se avete una carenza di potassio, si potrebbero prendere 10-20 milliequivalenti tre o quattro volte al giorno, dice l'Università di Pittsburgh Medical Center. Potrebbe anche essere necessario prendere integratori di magnesio e vitamina B12, insieme al potassio. Chieda al vostro medico circa il dosaggio che è giusto per te prima di prendere un supplemento di potassio, tuttavia. Il medico potrebbe consigliare contro assumere potassio se stai prendendo anche ACE inibitori come Monopril o Capoten, il sangue-diluente eparina, ciclosporina, beta-bloccanti come Inderal o Lopressor e alcuni antibiotici come Bactrim, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Inoltre, se si hanno alterato la funzione del rene, assumendo integratori di potassio potrebbe non essere sicuro, soprattutto se si stanno prendendo anche farmaci anti-infiammatori.