Segni di bronchite nei bambini

November 25

Segni di bronchite nei bambini

Bronchi sono la via per il passaggio dell'aria nei polmoni. Quando il rivestimento di questi tubi si infiamma, si sviluppa una condizione nota come bronchite. La condizione può essere cronica o acuta, durata solo pochi giorni. La bronchite cronica è una condizione più grave, con irritazione dei bronchi essendo un problema costante o ricorrente. I bambini sono più suscettibili di bronchite che gli adulti.

Neonati e bronchite

Le vie aeree dei lattanti, in virtù della loro dimensione più piccola, sono bloccate più facilmente di quelli degli adulti, quando il muco si accumula durante l'infiammazione. Questo problema si verifica più spesso nei primi due anni della vita, con il picco occorrenza essere tra 3 e 6 mesi di età. La bronchite è solitamente il risultato di un'infezione virale e può essere preceduta da condizioni come il raffreddore o l'influenza. L'infezione si diffonde dal naso e dalla gola di vie respiratorie, o bronchi.

I sintomi

Sintomi di bronchite comprendono un diproduzione tosse, la febbre di qualità inferiore e la letargia. Altre difficoltà respiratorie associate infiammati vie respiratorie nei neonati può essere indicata dalla respirazione veloce, superficiale, narici, aumento della frequenza cardiaca e il movimento del collo e del torace durante la respirazione, un fenomeno noto come ritrazione. Respiro corto e dispnea sono spesso visti nella bronchite acuta sia cronica.

Trattamento della bronchite

In genere, la bronchite acuta derivando da un'infezione virale non richiede trattamento. Di solito sarà chiaro entro una settimana, anche se tosse secca può persistere per molto più tempo. Aumentare l'assunzione di liquidi del vostro neonato, incoraggiare a riposo e parlare al medico ciò che è necessario utilizzare per ridurre la febbre, se ce n'è uno. Se il vostro bambino è sibilante, il medico può prescrivere un broncodilatatore, o un inalatore. L'inalatore eroga medicina in una nebbia sottile che viene inalata nei polmoni per aiutare il respiro del bambino più facilmente. Alcuni farmaci di tosse possono aiutare a rimuovere il muco dai polmoni e aiutare la respirazione del vostro bambino, ma suppressants di tosse dovrebbe essere evitato se possibile. La Mayo Clinic non consiglia l'utilizzo di farmaci che sopprimono la tosse, poiché la tosse vi aiuterà a sbarazzarsi di muco in eccesso.

Fattori di rischio

Fattori che aumentano il rischio del vostro bambino di sviluppare bronchite comprendono l'esposizione al fumo di sigaretta, inquinanti atmosferici quali fumi polveri e sostanze chimiche, malattie come l'asma o allergie e parto prematuro. Incoraggiando il bambino a prendere più fluidi e utilizzando un umidificatore in casa può contribuire ad alleviare i sintomi verificati con vie aeree infiammate.