Si può mangiare troppo Natto?

June 20

Si può mangiare troppo Natto?

Semi di soia forniscono l'ingrediente principale in diversi tipi di alimenti, come il formaggio tofu, tempeh, miso e soia. I semi di soia cotti e fermentati fornire una sostanza conosciuta come natto. Questo cibo tradizionale giapponese contiene anche batteri, lievito sale e zucchero. Anche se natto contiene parecchie sostanze nutrienti importanti, mangiare troppo gran parte di questo prodotto di soia può aumentare il rischio di condizioni mediche e possono interferire con i farmaci da prescrizione.

Sostanze nutrienti

Natto è ad alto contenuto di proteine, minerali e vitamine. Una tazza di natto contiene circa 31g di proteine, 25g di carboidrati, 1.276 mg di potassio e 40 mcg di vitamina k. Questa dimensione della dose fornisce il vostro corpo con calorie 371 e poco più di 19g di grasso.

Vitamina K

La vitamina K è un fattore importante nella coagulazione del sangue. L'ingestione di cibi contenenti vitamina K fornisce il vostro corpo con circa la metà la quantità consigliata di questa vitamina, mentre i batteri nel vostro intestino producono l'altra metà. Determinate condizioni, come le mestruazioni pesanti e frequenti epistassi, possono portare ad una carenza di vitamina K. Le donne richiedono circa 90 mcg al giorno, mentre gli uomini hanno bisogno più vicino a 120 mcg. Mangiare più di tre tazze di natto al giorno fornisce più che la quantità raccomandata di vitamina K. eccessiva quantità di vitamina K può causare effetti tossici o reazioni allergiche, come mancanza di respiro, rossore al viso e l'intorpidimento nelle estremità. Questa vitamina può interferire con farmaci anticoagulanti.

Fitoestrogeni

Prodotti di soia, come natto, contengono fitoestrogeni. Questi isoflavoni producono un effetto sul corpo simile a quello di ormoni estrogeni. Mentre i phytoestrogens possono fornire alcuni benefici per la salute, più ricerca è necessaria per determinare la quantità ottimale di queste sostanze. I fitoestrogeni possono limitare l'efficacia del tamoxifene, un farmaco prescritto per cancro al seno. Prodotti di soia possono anche aumentare il rischio di ipotiroidismo. L'American Heart Association raccomanda consumando 25 g di proteine di soia al giorno, leggermente meno rispetto alla quantità fornita in una tazza di natto.

Precauzioni

Mangiare troppo di qualsiasi uno alimento può ridurre l'assunzione di cibi da altri gruppi alimentari e aumentare il rischio di carenze nutrizionali. Evitare di mangiare natto se avete un'allergia ai prodotti di soia. Alcune persone potrebbero verificarsi lievi problemi digestivi, come diarrea o costipazione, dopo aver mangiato alimenti di soia. Rivolga al medico prima di consumare grandi quantità di natto, soprattutto se si prendono attualmente farmaci per fluidificare il sangue.