Tossine nel sedano

August 16

Tossine nel sedano

Sedano contiene certe tossine chiamati psoraleni con effetti potenzialmente cancerogeni e gozzogeni con effetti potenzialmente anti-tiroidei. Il sedano è anche uno degli ortaggi più alti contenuto di pesticidi, a meno che non si è da agricoltura biologica ed è vulnerabile a un tipo di stampo denominato micotossine. Ci sono, tuttavia, modi per crescere, selezionare, preparare e consumare sedano per ridurre al minimo i rischi sanitari collegati.

Psoraleni

Sedano contiene un tipo di tossina naturale chiamata psoraleni che possono causare la pelle a diventare più sensibili agli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette, una condizione nota come phytophotodermatitis. Come tali, essi sono considerati photocarcinogenic. Secondo David H. Watson nel suo libro "Naturale sostanze tossiche nel cibo", interruzioni di cottura e soprattutto bollente, giù i psoraleni in sedano ma non distruggerli completamente. Gli effetti del phytophotodermatitis includono eruzioni cutanee e macchie, vesciche e scottature.

Gozzogeni

Conosciuto anche come i glucosinolati, gozzogeni sono un composto di zucchero e zolfo che possa avere un effetto negativo sulla tiroide, vale a dire inibendo l'assorbimento dello iodio. Secondo un rapporto intitolato "The nutrizionali significato di naturalmente che si verificano le tossine in alimenti vegetali" citata nel Database di piante velenose di FDA, gozzogeni in verdure come sedano sono stimati per tenere conto di 4 per cento delle incidenze di gozzo, o gonfiore della tiroide, nella popolazione umana del mondo.

Pesticidi

Secondo un rapporto pubblicato nel 2010 dalla sanità pubblica senza scopo di lucro gruppo Environmental Working Group, sedano inorganico è nella parte superiore dell'elenco "Sporca dozzina" di frutta e verdura che contengono la maggior parte dei pesticidi, con 64 tipi di pesticidi in ogni dose. Perché sedano ha pelle protettiva per assorbire gli antiparassitari nocivi, i consumatori hanno maggiori probabili di ingerire tali antiparassitari quando si mangia la verdura. Effetti cronici di residui di pesticidi negli alimenti sulla salute umana è ancora un argomento di studio molto. Pesticidi negli alimenti sono stati collegati a determinate disfunzioni immunitarie e tumori. Ulteriori elementi di prova è collegato pesticidi cibo problemi neurologici e dello sviluppo in bambini, compreso ADHD.

Nitrati

Il sedano è ad alto contenuto di nitrati, che, quando esposto a determinati microrganismi contenuti negli alimenti e nel tratto gastrointestinale, può essere ridotto a nitriti potenzialmente tossici. In dosi sufficientemente grande, nitriti possono causare methemoglobinemia, o la perdita della capacità di trasportare ossigeno di emoglobina e persino la morte. Tuttavia, prove ha collegato solo fonti vegetali ad alta-nitrato alla tossicità del nitrito in infanti.

Micotossine

Il sedano è vulnerabile a determinate muffe chiamati micotossine, tra cui aflatossina o muffa nera. Le aflatossine sono noti agenti cancerogeni. Altri potenziali effetti sulla salute del consumo di micotossina includono dolore addominale, vomito, edema, convulsioni, danni al fegato, insufficienza mentale e problemi con digerire, assorbire e metabolizzare il cibo.

Suggerimenti

I psoraleni su sedano provengono da un fungo brunastro conosciuto come marciume rosa. Mangiare solo sedano senza macchie marrone per evitare l'assunzione di psoraleni. Evitare di consumare i pesticidi in sedano inorganico acquistando solo sedano organico o da un coltivatore locale che ti fidi. La mancanza della pelle rende quasi impossibile qualsiasi pesticidi fuori il sedano di lavaggio. Anche il sedano trovato in studio del gruppo di lavoro ambientale che contengono tante pesticidi era alimentazione-lavato dall'USDA prima del test.