Aiutare mia figlia riconoscere l'abuso verbale

April 22

Aiutare mia figlia riconoscere l'abuso verbale

Riconoscendo l'abuso verbale è a volte difficile, soprattutto per una persona giovane. I bambini di tutte le età possono sentirsi tali comportamenti sono semplicemente prendere in giro e di conseguenza poco. Se ritenete che tua figlia è stata aggredita verbalmente, è vitale che insegnarle come riconoscere i segni di abuso e fornire i suoi modi per affrontarla. L'abuso può essere presente nei rapporti con gli amici, compagni di classe, colleghi di lavoro o anche gli adulti, come un insegnante di scuola allenatore, un parente o un balletto.

Che cosa è abuso verbale?

Verbalmente abusivo persone mettere giù e sminuire gli altri con le loro parole. Essi possono anche venire attraverso come una minaccia e combattivo. Spiegare a tua figlia che non si tratta di un modo di salutare o positivo per comunicare e che abuso verbale può essere altrettanto dannoso come abuso fisico, sessuale o emotivo.

Motivi perché le persone sono verbalmente abusivo

Tranquillamente sedersi con tua figlia e spiegare perché alcune persone sono verbalmente abusivi. Dille che uno dei motivi principali è che la persona può avere bisogno di sentirsi in controllo di un altro individuo. Un altro motivo comune è che la persona abusiva può non avere le abilità di problem solving per affrontare frustrazioni, i conflitti e i dolori della vita.

Riconoscere i segni

Parole verbalmente abusivi ferire le persone. Punto fuori a tua figlia che anche sentito lingua può essere altrettanto potente. Gli insulti sono uno dei più riconoscibili segni di abuso verbale, ma alza la sua brutta testa in molti altri modi. Tentando di intimidire qualcuno urlare o maledicendo, rendendo la persona sente vergogna o minacciando di danneggiare se stesso o lei sono tutti modi che abusi verbali si fa sentire autorizzato. Spiegare che un altro modo lei può riconoscere questo tipo di abuso è notare se l'individuo pone sempre la colpa su altri, piuttosto che se stesso. Se lei si sente costantemente che il suo parere non importa quando lei è in giro questa persona, o che le sue azioni non hanno alcun valore, è probabile che lei è una vittima di abusi verbali. Dare risalto a lei che lei ha il diritto di essere trattati con rispetto in tutte le sue relazioni, se è con un amico a scuola, con un collega di lavoro, o all'interno di un rapporto di datazione.

La differenza tra abuso verbale e presa in giro

I bambini di tutte le età e anche gli adulti toccarsi affettuosamente a volte. Tuttavia, c'è una differenza significativa tra affettuosa presa in giro e abuso verbale. Spiegare a tua figlia che se la presa in giro è a suo carico, ferisce i suoi sentimenti o comporta argomenti sensibili o dolorosi, è abuso verbale.

Modi di impostare i limiti

Spiegare che le persone che sono verbalmente abusate spesso sentono non hanno voce e risentono molto della loro autostima. Alla fine possono sentirsi come se non avessero nessuna autostima. Insegnare a tua figlia di esprimere i suoi sentimenti per il tossicodipendente e direttamente dire che tali parole farle del male. Spiegare che lei deve fissare dei limiti per proteggersi da ulteriori abusi. Insegnarle a piedi quando qualcuno viene verbalmente abusivo; Questo toglie la sensazione degli oltraggiatori di controllo. Incoraggiarla a parlare con voi qualsiasi momento che lei esperienze di abuso verbale. Tienila in modo lei può praticare evitando in futuro tali conflitti di ruolo. Farle sapere che l'abusante è il tentativo di provocare una reazione da lei..--qualcosa l'abusante brama. Rifiutando di impegnarsi in un conflitto, lei riporta la propria potenza.

Quando fare un passo

Tua figlia può rifiutarsi di partecipare ad attività ed eventi, se l'aggressore è un conoscente o amico nel suo gruppo sociale. Lei potrebbe diventare ritirati e imbarazzato per far apparire la situazione con voi. Questo è spesso perché teme che insisterete che lei porre fine alla relazione.

Se l'abuso verbale è venuta da un amico si dovrebbe parlare ai genitori dell'amico voi stessi se tua figlia è giovane. Se il problema persiste, non consentire tua figlia a socializzare con il bambino. Abuso verbale è spesso un'indicazione di un problema più ampio e deve essere affrontata. Quando la persona verbalmente abusiva è un altro adulto, insegnante o allenatore, parlare con l'individuo in un modo calmo e ragionevole. Spiegare che il comportamento è offensivo e non lo si tollera. Suggerire l'individuo cercare il Consiglio di imparare a controllare il suo comportamento. Parlare con il preside della scuola o del soprintendente della persona se l'abuso verbale non cessa immediatamente. È il vostro lavoro per proteggere il bambino da qualsiasi forma di abuso.

Porta tua figlia a un consulente se lei incolpa se stessa per il comportamento di un'altra persona o si sente che non è meritevole di rispetto. Se lei non ricevere consulenza, lei potrebbe essere tirata verso rapporti verbalmente abusivi in futuro a causa di una mancanza di autostima.