Posso mangiare il Sole mentre sono incinta?

February 20

Gli avvertimenti di limitare o evitare determinati tipi di pesce quando sei incinta possono avere chiedo a sole, un tipo di pesce piatto legato alla passera. Perché il pesce contiene acidi grassi omega-3, che hanno un numero di benefici per la salute durante la gravidanza, maggior parte dei medici consiglia di mangiare pesce, purché si sceglie il pesce basso contenuto di contaminanti quali il metilmercurio. Suola contiene bassi livelli di metilmercurio.

Preoccupazioni

Gli oceani hanno contaminati con sostanze inquinanti e rifiuti industriali come il mercurio e i bifenili policlorurati, più comunemente conosciuti come PCB. batteri in acqua convertono mercurio in metilmercurio, una forma di esseri umani mercurio assorbire facilmente. Mercurio può danneggiare lo sviluppo del cervello fetale. Gli Stati Uniti ha vietato l'uso di PCB nel 1977, ma rimangono nel suolo e nell'acqua per molto tempo. Alimenti, tra cui pesci predatori, sono la più grande fonte di esposizione ai PCB per la maggior parte delle persone, secondo il dipartimento dei servizi sanitari del Wisconsin. Come mercurio, PCBs può danneggiare il cervello del feto in via di sviluppo.

Benefici per la salute

Acidi grassi Omega-3 presenti nel pesce sono benefici per la salute per voi e il vostro bambino. Acidi grassi Omega-3 promuovere il sano sviluppo del cervello nel feto e hanno benefici cuore-protettivi per voi. Suola serve anche come una buona fonte di proteine necessarie per la crescita fetale e una fonte bassa di grassi saturi.

Livelli di contaminanti

L'US Food and Drug Administration truppa sole insieme ad altri pesci piatti come un pesce con le concentrazioni più basse di metilmercurio, con una media di 0,056 parti per milione. In confronto, pesce spada, uno dei pesci con il più alto contenuto di mercurio, contiene 0,995 ppm. Anche se sole inglese contengono PCB, è sicuro per le donne a mangiare quattro o più volte al mese, segnala l'Environmental Defense Fund.

Limiti

Quando sei incinta, la FDA e la US Environmental Protection Agency consiglia di limitare l'assunzione di pesce a 12 once a settimana. Le linee guida dietetiche 2010 pubblicato dal dipartimento di agricoltura degli Stati Uniti consiglia di consumare tra 8 once e 12 once di pesce a settimana. Evitando sgocciolature, che contengono più grassi, perché i PCB si accumulano nel grasso di pesce. Non friggere suola o altri pesci perché frittura può procedere alla sigillatura in contaminanti.