Aloe Vera & malattia renale

January 13

Aloe Vera & malattia renale

Anche se aloe è stato utilizzato fin dall'antichità egiziana per curare problemi di pelle e costipazione, l'US Food and Drug Administration ha rimosso lassativi contenenti aloe dal mercato a causa di problemi di sicurezza. Aloe può interagire con alcuni medicinali si sta prendendo e possono peggiorare alcune condizioni che si possono avere, come la malattia del rene, dice gli istituti nazionali di salute o di NIH. Come con qualsiasi integratore, consultare il proprio medico prima di prendere aloe in medicina.

Come funziona

La pianta di aloe produce due composti. Il lattice di aloe è un amaro succo giallo che si forma appena sotto la pelle della foglia, e il gel di aloe chiaro si trova nella parte interna della foglia. Succo di aloe contiene prodotti chimici chiamati glicosidi antrachinonici che sono forti lassativi. I principi attivi nel gel sono glicoproteine e polisaccaridi, che agiscono per bloccare il dolore e l'infiammazione, ripristino dei tessuti e rafforzano il sistema immunitario.

Effetti benefici

La prova preliminare suggerisce che il gel dell'aloe può avere effetti benefici in alcuni tipi di malattie renali. Uno studio pubblicato nel "Indian Journal of Experimental Biology" nel 2004 ha mostrato che in animali da laboratorio diabetici con la malattia renale indotta da diabete che hanno ricevuto il gel di aloe ha avuto miglioramento nella loro malattia renale rispetto ad un gruppo di controllo degli animali che non hanno ricevuto aloe. Gli autori hanno suggerito che il gel di aloe può avere effetti protettivi contro danno del rene, prodotto da diabete di tipo 2.

Effetti tossici

Secondo il NIH, succo di aloe può causare morte e possibilmente danno renale potenzialmente gravi. Infatti, nel 2002 la "Gazzetta americano delle malattie del rene" ha pubblicato un rapporto di caso di un uomo che è stato ospedalizzato con insufficienza renale dopo l'assunzione di succo di aloe. Dopo diverse settimane di dialisi renale, questa persona ha riguadagnato lentamente la sua funzione del rene. Il NIH avverte che, se ha una malattia renale, evitare succo di aloe perché può rendere la condizione peggiore.

Altre considerazioni

Se prendete aloe succo, potrebbero verificarsi alcuni effetti collaterali, come mal di stomaco e crampi, dice il NIH. Se assunto in dosi elevate per un tempo prolungato, succo di aloe può causare altri problemi gravi, tra cui disturbi cardiaci, debolezza muscolare, diarrea e perdita di peso. Evitare il succo di aloe durante la gravidanza o l'allattamento.