Cause della crescita batterica

03/18/2013 by admin

Cause della crescita batterica

I batteri sono una forma di piccolo germe che prosperano è determinati ambienti. I batteri possono riprodursi di fuori o all'interno del corpo date le giuste condizioni e in posti peggiori casi causerà infezioni. Il corpo ospita batteri sani in luoghi come l'intestino o la vagina. Quando le condizioni sono ottimali per la crescita di batteri malsano, livelli di batteri sani possono essere diminuito.

Temperatura

Maggior parte dei batteri prosperano a temperature attorno a 98,6 gradi, la temperatura normale del corpo umano. Il National Clearinghouse di informazioni di malattie Digestive osserva che i batteri nocivi sono la causa più comune di malattie di origine alimentare con la temperatura è un fattore che favorisce la crescita. I batteri si moltiplicano rapidamente quando il cibo è lasciato fuori a temperatura ambiente; Questo è senza essere rilevato dall'occhio nudo. La contaminazione batterica da Escherichia coli, o e. coli e Salmonella causare sintomi di crampi, nausea o diarrea.

Livello di acidità

I batteri richiedono un certo livello di pH, o acidità di prosperare. Nelle donne, la vagina mantiene un alto livello di acidità, che impedisce la crescita di batteri e lieviti. L'American Academy of Family Physicians spiega che quando la vagina perde acidità dovuta a cambiamenti ormonali, l'uso di antibiotici o prodotti femminile, questo può incoraggiare la crescita batterica. Trattamento per questo tipo di infezione batterica è solitamente sotto forma di un farmaco antibiotico o anti-fungina.

Umidità

I batteri richiedono una certa quantità di umidità a crescere. Botulismo i batteri sono organismi che prosperano in umidità e formano spore. Ciò significa che, quando le condizioni sono asciutte, i batteri possono giacciono dormienti. Quando l'umidità restituisce, tuttavia, le spore attiva, con conseguente crescita batterica. Secondo Merck manuali Online Medical Library, la riproduzione di questo batterio è altamente tossico e nei casi più gravi, letali.

Articoli correlati